Giovanni Ciacci fa volare Caterina Balivo e anche la sua gonna: rischiato l’incidente sexy (VIDEO)

Giovanni Ciacci fa volare Caterina Balivo e anche la sua gonna: rischiato l'incidente sexy. Ecco il video

Quando una donna indossa una gonna bisogna sempre fare molto attenzione, soprattutto se la si vuole prendere in braccio per fare una bella rotonda…Nella puntata di Detto Fatto in onda il 2 ottobre 2017, puntata che ha visto il ritorno di Caterina Balivo al timone dello show, Giovanni Ciacci non ha potuto nascondere il suo entusiasmo, la sua cara chery è tornata per cui bisogna darle il caloroso benvenuto. E così ha lasciato il suo spazio ed è corso incontro a lei per salutarla e darle il benvenuto. Travolto dall’entusiasmo ha anche preso in braccio Caterina che oggi indossava un bellissimo vestitino corto. Non so è accorto però che forse a casa avremmo potuto vedere qualcosa, ma alla fine, anche grazie alla regia, non si è visto davvero nulla. Un piccolo incidente sexy evitato e un caloroso in bocca al lupo per Caterina che da oggi ritorna al timone del programma di Rai2. 

Ed ecco il video in cui Giovanni Ciacci ha accolto a modo suo il ritorno di Caterina Balivo nello studio di Detto Fatto

 

 

E’ stata una questione di millimetri e di regia anche… Ci uniamo anche noi, in ogni caso, al bentornato per Caterina Balivo padrona di casa di Detto Fatto augurandole il meglio per questa nuova edizione del programma di Rai2. Tante novità per questa annata, grande attesa anche per la puntata in diretta di Detto Fatto che dovrebbe permettere al pubblico di seguire e commentare live, interagendo anche con la conduttrice. 

Per voi anche le foto che ci mostrano come Caterina sia tornata in ottima forma dopo la nascita della sua piccola Cora. Vi ricordiamo che la bambina è nata il 16 agosto 2017, anche per questo la conduttrice si è presa qualche giorno di vacanza in più per poi tornare più forte di prima, alla conduzione di Detto Fatto. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.