Il tonno di Elisa Isoardi, Striscia la notizia ironizza su Matteo Salvini (Foto)

Elisa Isoardi nel suo programma Buono a sapersi parla di alimenti, di salute, di consigli per tutti sulla giusta alimentazione. Si parla anche di tonno e l’alimento in questione suggerisce ad Enzo Iacchetti per Striscia la notizia l’ironia di legare il pesce a Matteo Salvini, compagno della Isoardi. Il tonno diventa verde e a catturarlo è la bella Elisa che chissà se avrà riso con il suo fidanzato seguendo la puntata del tg satirico. Striscia la notizia attacca chi può e Rai 1 è tra i preferiti con i suoi conduttori. Dal tonno pinna gialla a quello striato si arriva all’ironia che non risparmia nemmeno la preparata conduttrice. “Lei è una esperta di tonno… ne ha catturato un esemplare verde, catturato personalmente e con pazienza e amore ha provato anche ad addomesticarlo, ma si sa l’istinto animale tende a riprendere il sopravvento quindi Elisa è ricorsa ad una vecchia tecnica di conservazione” commenta Iacchetti per Striscia mentre scorrono le immagini della coppia e pronto a proseguire.

“Quando il suo tonno era ben cotto lo ha spellato e lo ha messo a riposare” continua Iacchetti ma non si ferma e aggiunge: “E’ proprio vero che il fato è scritto nelle stelle, perché il destino di Matteo è stato tutto sotto il segno dei pesci, da compagno del Trota a tonno della Isoardi”

Le foto di Elisa Isoardi con un altro – clicca qui

L’argomento del giorno per Buono a sapersi ha dato a Striscia la notizia tutti i mezzi per potere aggiungere alla specie anche il fidanzato di Elisa Isoardi. La coppia paga ancora il gossip di questa estate, il tira e molla, le foto del presunto tradimento fino al lieto fine. Avrà qualcosa da aggiungere la conduttrice di Rai 1? Forse lei no ma prima o poi il leader della lega Nord qualcosina la dirà.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.