A Non disturbare il 2 luglio 2018 arrivano Iva Zanicchi e Naike Rivelli

Dopo i discreti ascolti della prima puntata, torna Non disturbare in onda il 2 luglio 2018 con una nuova puntata e con due nuove interviste in albergo per Paola Perego. Lo scorso lunedì  l’esordio del nuovo talk condotto da Paola Perego che ha raccolto 942mila spettatori con il 10,8% di share, nonostante fosse trasmesso in seconda serata e in concorrenza con ‘Tiki Taka Russia’ a quota 2 milioni 582 spettatori, pari al 14%. Questa settimana due nuove interviste. Protagoniste di queste confessioni speciali, Iva Zanicchi e Naike Rivelli.

NON DISTURBARE LA NUOVA PUNTATA IN ONDA IL 2 LUGLIO 218 SU RAI 1

La prima a raccontarsi senza filtri è una donna forte, passionale e indipendente, una delle voci più profonde e veraci della canzone italiana: Iva Zanicchi. Sarà lei stessa a confidare a Paola Perego alcuni particolari poco noti della sua vita privata: la sua curiosa “avventura” con un principe russo avvenuta nell’ex Unione Sovietica quando era molto giovane; la verità sui tanti flirt a lei attribuiti (“Sordi mi ha corteggiato tantissimo” – ricorda); il suo rapporto con il compagno di una vita, Fausto, diventato “gelosissimo” dopo 30 anni, e poi quello con sua figlia e suo nipote.
La Zanicchi ricorderà brevemente anche la sua esperienza politica che lei definisce “umanamente molto forte” ma che a suo parere “ha pagato cara” e che oggi “sconsiglierebbe”. Di quel periodo però le è rimasto un simpaticissimo gruppo whatsapp: “il gruppo Bruxelles”, con tutti i non rieletti, tra cui Mario Mauro o Clemente Mastella “in cui c’è di tutto – confida sorridendo – anche tante barzellette”. Infine la Zanicchi rivelerà anche un particolare intimo della sua vita affettiva che la fa soffrire moltissimo, come la rottura ormai da due anni con sua sorella maggiore.

Poi sarà la volta di Naike Rivelli, un donna piena di energia, che nel suo nome sembra aver scritto il suo destino, “portatrice di confusione”. La figlia d’arte di Ornella Muti, single a suo dire da due anni, dopo aver raccontato del suo primo amore Christian, da cui ha avuto un figlio, e ripercorso le fasi della sua relazione “finita male” con Yari Carrisi, rivelerà a Paola Perego di non conoscere il suo vero padre biologico. Dopo aver fatto un test del dna, sei anni fa, ha infatti saputo di non essere la figlia di José de Castro come ha sempre creduto. “Un vero shock per tutti” – ha ammesso. L’attrice poi parlerà del suo rapporto con i social, con la nudità, con il sesso e con sua madre che interverrà a sorpresa in collegamento telefonico.
A scandire il tempo degli incontri ci saranno poi anche i servizi in camera offerti dall’Hotel e altri piccoli giocosi pretesti per conoscere particolari piccanti o inediti delle singole intervistate.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.