Telefono Rosa contro Forum: Giudice Cavallo accusata di attaccare vittima di stupro

giudice melita cavallo forum

Forum continua a far discutere di sé… ma non per i motivi giusti. Dopo l’incredibile allontanamento del giudice Francesco Foti a causa di una intercettazione che lo incriminerebbe come presunto complice di riciclaggio di denaro sporco, le critiche si spostano sulla giudice Melita Cavallo: new entry di quest’anno all’interno del programma di Barbara Palombelli, diventata virale sul web per i suoi modi particolarmente irruenti con cui zittisce i vari contendenti delle cause.

Con che accuse viene criticata la “giudice” Melita Cavallo? A puntare il dito sulla è il Telefono Rosa: l’associazione in difesa delle donne critica il modo in cui la giudice ha trattato una giovane contendente vittima di stupro.

Telefono Rosa contro Forum: le accuse sulla Giudice Melita Cavallo

In un comunicato diffuso nelle scorse ore, il Telefono Rosa critica senza mezzi termini l’atteggiamento mantenuto dalla “giudice” Melita Cavallo nel corso di una causa in cui era protagonista una giovane ragazza vittima di stupro.

Ecco i passi salienti del comunicato indirizzato a Forum: “Non possiamo non recepire le centinaia di segnalazioni che ci sono arrivate in merito alla puntata di Forum, programma condotto da Barbara Palombelli. Protagonista con la sua storia Carlotta, vittima di uno stupro all’età di 17 anni da cui è nato Riccardo. In trasmissione si parla della richiesta del padre, che ha avuto una pena di sei anni, di potere vedere il figlio. La giovane è arrabbiata e risentita […] il giudice Melita Cavallo non le risparmia parole molto dure sostenendo che non si è fatta aiutare, perché altrimenti non sarebbe così violenta. La ragazza replica: “Mi reggo in piedi e sono qui proprio perché mi sono fatta aiutare!” e ricorda la sofferenza di essersi svegliata nuda in un campo piena di fango”.

Ma evidentemente la giudice Cavallo proprio non ne vuole sapere, come racconta il Telefono Rosa: “A quel punto il giudice è piuttosto impietoso e spiega di avere letto che i giovani avevano bevuto. “Anche lei aveva bevuto!” insiste.  Un teatrino davvero triste e non certo di rispettoso di una donna che ha subito una storia di violenza in giovane età. […] Carlotta meritava più comprensione e non le continue e sgradevoli minacce di allontanarla dalla trasmissione. Ne esce un messaggio che manca di rispetto a tutte le donne e che non aiuta certo la causa del sostegno alle donne vittime di violenza”.

Telefono Rosa contro Forum: arriverà una replica?

Una ramanzina, quella del Telefono Rosa, sicuramente molto condivisibile che speriamo trovi un riscontro (o una semplice replica) da parte di Barbara Palombelli, padrona di casa di Forum. Perché a giudicare da quanto si succedendo in quegli studi anche ai suoi giudici servirebbe un bravo avvocato difensore…

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.