Elisa Isoardi a Ballando con le stelle: scommessa vinta per la conduttrice di Rai 1 ballerina provetta

Elisa Isoardi a Ballando con le stelle 2019 scende in pista e vince la scommessa con Milly Carlucci

Prima di scendere in pista a Ballando con le stelle 2019 per la sua scommessa con Milly Carlucci, Elisa Isoardi si è preparata molto e ha studiato al fianco dei maestri che le hanno dato le nozioni base per esibirsi. Ma lei e il ballo a quanto pare, non vanno molto d’accordo. “Ballo da sola perchè ho le spalle da uomo, perchè non ho mai trovato qualcuno che mi potesse portare” ha detto Elisa Isoardi nella clip di presentazione. Una esibizione che prenderà con ironia anche se la giuria dovesse dare dei giudizi pesanti. “Al massimo mi dicono che non so ballare ma io questo già lo so” ha commentato sorridendo Elisa prima di esibirsi e scendere in pista a Ballando con le stelle per il suo ballo speciale. E poi, come è andata la sua esibizione a Ballando ?

ELISA ISOARDI SCENDE IN PISTA A BALLANDO CON LE STELLE 2019: PROMOSSA

Bisogna ammettere che la conduttrice de La prova del cuoco si è molto impegnata a differenza di molte altre colleghe viste sulla pista di Ballando ci ha deliziato con una coreografia degna di questo nome. E non si è applicata solo con i passi di ballo, lo ha fatto solo cercando di interpretare al meglio, grazie anche alla bravura di Samuel Peron, la sua coreografia.

Ma che forza ” ha commentato Milly Carlucci questa esibizione. La conduttrice ha fatto notare quanto Elisa Isoardi sia alta ma abbia davvero portato a casa una esibizione perfetta anche dal punto di vista dell’interpretazione. Elisa dal canto suo si è complimentata con Milly per il bellissimo clima che si respira a Ballando. Fabio Canino ha invitato Elisa per la prossima edizione di Ballando e anche Carolyn ha fatto i complimenti alla conduttrice de La prova del cuoco. Alla fine per tutti a quanto pare, questa è stata una scommessa vinta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.