Natale Giunta ancora minacciato: a Storie Italiane racconta la sua paura


“Natale è stato minacciato nuovamente” con queste parole Eleonora Daniele accoglie Natale Giunta, amatissimo chef de La prova del cuoco nella puntata di Storie Italiane del 27 maggio 2019. La conduttrice ricorda che lo chef ha detto no alla mafia e che per questo da anni continua a essere minacciato. E purtroppo, ancora oggi, ha paura. Ieri, i media siciliani, hanno parlato delle nuove minacce che lo chef ha ricevuto. Intorno alla macchina della scorta infatti, davanti casa sono stati fatti dei segni con della vernice rossa. “La presenza dello stato sotto casa mia dà fastidio” ha detto lo chef nel programma di Rai 1. Eleonora Daniele ha commentato: “E’ chiaro che quei segni siano un chiare segnale di chi vuol fare capire che qui comandiamo noi“.

A STORIE ITALIANE NATALE GIUNTA PARLA DELLE NUOVE MINACCE CHE HA RICEVUTO

Lo chef ricorda che qualche mese fa non aveva neppure la scorta ma per fortuna i ricorsi in tribunale gli hanno permesso di riaverla e le nuove minacce arrivate sono la dimostrazione che la mafia non dimentica. Natale Giunta spiega che vive una situazione incomprensibile anche perchè può avere la scorta solo in Sicilia. Un incubo che è iniziato nel 2012 e che da quel momento non è più finito.

Lo chef ripercorre tutto quello che gli è successo negli ultimi anni. Sette anni di terrore solo perchè ha scelto di dire no alla mafia e di non pagare il pizzo e di andare avanti con le sue attività nella terra che ama, senza chinare la testa.

La Daniele ricorda quindi che lo chef rischia in tutto il territorio, anche se la giustizia e la burocrazia tutta, sembra non rendersene conto. Lo chef va avanti grazie anche all’affetto di tutte le persone che lo riempiono di messaggi e stanno vicini a lui.

La persona che ha usato la vernice rossa dovrebbe vergognarsi, andasse a cancellare tutto, non lo ha fatto solo contro te o contro la tua scorta, lo ha fatto contro tutti noi. Io spero che ci siano delle telecamere e che questa persona venga presa” ha dichiarato la conduttrice di Storie Italiane augurandosi che il responsabile paghi.

“Io avrei voluto evitare di mettere on line questa foto, di mandarla ai giornali ma ho dovuto farlo” ha spiegato lo chef aggiungendo che spesso le denunce fatte si prendono sottogamba e poi succedono le tragedie. La Daniele ha concluso: “E’ dovere dei giornalisti raccontare queste storie che ci permettono anche di capire che queste cose succedono ancora. Io nel mio piccolo cerco di fare il mio dovere. Continuerò a darti voce sempre.”

Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close