Reazione a Catena debutto a rilento per Marco Liorni: troverà il ritmo giusto per il gioco dell’estate?


La Rai ha scelto di affidare la nuova edizione di Reazione a Catena a Marco Liorni. Una notizia che ha messo d’accordo parte del pubblico mentre altro fans del programma avrebbero rivisto volentieri Gabriele Corsi al timone del programma. Ma ricordate proprio cosa successe lo scorso anno con il debutto di Corsi? Il conduttore nelle prime puntate non aveva brillato mentre poi aveva conquistato e messo d’accordo tutti. Cosa che probabilmente succederà con Marco Liorni. Nella prima puntata del quiz del pre serale di Rai 1 in onda il 3 giugno 2019, lo abbiamo visto ancora un tantino impostato, poco coinvolto nel gioco e poco coinvolgente con i concorrenti. In particolare la prima mezz’ora di gioco è risultata piuttosto pesantina e senza ritmo. Tante pause, tanti vuoti, poca energia, complice forse anche la timidezza delle due squadre in gioco.

PARTENZA A RILENTO PER MARCO LIORNI CON IL SUO REAZIONE A CATENA

La prima puntata di Reazione a catena quindi, al timone di Liorni non è andata benissimo ma ricordiamoci che questa è anche una caratteristica del conduttore. Pensiamo anche alle prime puntate del suo nuovo programma Italia sì, non hanno entusiasmato affatto all’inizio ma poi il programma è diventato impeccabile mettendo davvero tutti d’accordo. Dobbiamo dargli tempo e sicuramente lo vedremo spensierato e scanzonato.

Vedremo anche come il pubblico accoglierà il ritorno di Reazione a catena, a giudicare dai tanti messaggi arrivati ieri sui post, pochi si aspettavano di vedere il quiz in onda ( forse anche a causa del clima che non è proprio quello tipico dell’estate in tutta Italia). Insomma tempo al tempo. Diamoci del tempo per mettere su le magliette a maniche corte; diamo tempo a Marco Liorni per comprendere i meccanismo di questo gioco e per lasciarsi andare e diamo anche il tempo al gioco. Una squadra forte e amata da casa, potrebbe anche smuovere gli equilibri e riportare il ritmo nel gioco.

Tra l’altro non dimentichiamo che Reazione a catena è un quiz che lascia davvero poco spazio al conduttore e questo spazio, Liorni di certo saprà come prenderselo. E se non lo farà, tra qualche settimana, saremo di nuovo qui a parlarne!

Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close