Giampiero Ingrassia, dopo la morte di sua moglie ha dovuto fingere sicurezza per amore di sua figlia Rebecca (Foto)

ingrassia moglie

Giampiero Ingrassia ospite a Vieni da me aprendo i cassetti della memoria ha ricordato di sua moglie Barbara, purtroppo scomparsa sei anni fa (foto). Parla di lei e di un amore bellissimo, di una donna molto diversa da lui, era odontoiatra, l’aveva conosciuta grazie a un’amica comune. Un legame durato dal 1996 al 2003 poi un infarto l’ha portata via da lui e dalla loro bambina. Rebecca era piccola, aveva solo 10 anni e quando la sua mamma è morta era con lei in vacanza a Roccaraso. Giampiero Ingrassia invece quel giorno era impegnato a Napoli per uno spettacolo. Mollò tutto e corse da sua figlia che non conosceva la verità. Arrivato di sera a Roccaraso, con il buio non ha voluto dire tutto alla sua bambina, l’ha fatto il giorno dopo. Era distrutto ma doveva farsi forza per lei, le promise che la loro vita non sarebbe stata peggiore ma diversa. Ha chiesto ovviamente aiuto a una psicologa, avrebbe dovuto mostrarsi semplicemente sicuro con sua figlia: “L’ho fatto anche se non poi non lo ero”.

GIAMPIERO INGRASSIA UN NUOVA AMORE DOPO LA MORTE DI BARBARA

Dal primo istante la sua prima preoccupazione è stata per sua figlia. A Caterina Balvio racconta che un dolore così grande un adulto lo può gestire, si chiude in bagno e piange, ascolta la musica per non pensare, esce in giro con l’auto, per una bambina è diverso. Ha lasciato il lavoro per 3 o 4 mesi, si è dedicato anima e corpo a sua figlia e possiamo immaginare che non sia stato per niente semplice.

Oggi con loro c’è Veronica che va molto d’accordo con Rebecca. Lui è di nuovo felice, c’è un nuovo futuro, il suo cuore è tornato a battere, è riuscito ad andare avanti e a essere un padre meraviglioso prima di tutto.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.