Vittoria Belvedere racconta la malattia e la radioterapia, il periodo più difficile della sua vita (Foto)


vittoria belvedere malattia

Domande al buio per Vittoria Belvedere che a Vieni da me oggi ha raccontato qual è stato il momento più difficile della sua vita (foto). Un problema alla tiroide, Vittoria Belvedere ha scoperto anni fa una malattia e i medici le avevano proibito di avere altri figli. Lei e suo marito Vasco però non volevano che il loro bambino fosse figlio unico, ha iniziato quindi a documentarsi su Internet e ciò che leggeva erano informazioni tragiche. Ha chiesto al medico quali fossero i rischi in caso di gravidanza. Ascoltò ciò che voleva sentirsi dire, non rischiava la vita ma la sua tiroide poteva esplodere e in quel caso avrebbero dovuto asportarla del tutto. Rimase incinta di Emma, la sua seconda figlia. In quel periodo Vittoria Belvedere era impegnata sul set, si ritrovò all’improvviso con il collo gonfissimo ma doveva portare a termine quel lavoro e poi aveva un altro film. Sul set la coprivano, facevano in modo non si notasse niente ma lei non stava ovviamente bene.


VITTORIA BELVEDERE A VIENI DA ME RACCONTA DELLA MALATTIA

Solo dopo ha potuto operarsi: “Ho fatto anche la radioterapia, perdevo i capelli, l’ho vissuta male, ero sul set”. E’ stato un periodo duro della sua vita ma se tornasse indietro farebbe la stessa scelta sempre. Oggi è un ricordo bello, poi dopo Emma è arrivato anche il terzo figlio. Per il resto non ricorda periodi brutti anche se tornando indietro nel tempo alla domanda se si sia mai vergognatiadelle sue origini risponde che stupidamente l’ha fatto.

Vittoria è di origini calabresi. Erano gli anni ’70, lei è nata e cresciuta al Nord ma il suo nome, Vittoria, è un nome del Sud. Aveva 7 anni ed è capitato che la madre di qualche bambino diceva di non giocare con lei perché era terrona. Non cambierebbe nemmeno per tutto l’oro del mondo il nome di sua nonna Vittoria, ma era piccola e c’è purtroppo gente ignorante al mondo.


Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close