Nancy Brilli a Vieni da me, ha provato a ricordare sua mamma ma non c’è riuscita nemmeno sotto ipnosi (Foto)

Nancy Brilli come sempre e anche a Vieni da me è ironica, simpaticissima, battute su battute, allegra in ogni ricordo ma c’è una persona che non le torna in mente, la sua mamma (Foto). Quando l’ha persa aveva 10 anni era abbastanza grande per avere di lei tanti ricordi ma l’attrice la rivive solo attraverso le foto e i racconti di altre persone, da parte sua non c’è un frammento del suo passato che parli della sua mamma. Ha provato a ricordare, a cercare nella sua mente, si è affidata anche all’ipnosi ma alla fine si è arresa. Le hanno consigliato di non andare oltre, era meglio evitare. “Mi hanno detto che se è così ben nascosto è bene che resti così”. Una foto bellissima a Vieni da me mostra gli occhi meravigliosi di sua madre, le hanno raccontato che curava molto i suoi capelli: Nancy li aveva lunghissimi, biondi, bellissimi e li adorava.

IL TERRIBILE GESTO DELLA NONNA DI NANCY BRILLI

Un taglio netto con le forbici e la sua lunga treccia di capelli non c’era più. Fu sua nonna a tagliarla stanca di doverla pettinare. “Amavo tanto i miei capelli lunghi lunghi e biondi poi dopo mia nonna mi ha tagliato la treccia lunga con un paio di forbici perché si scocciava a pettinarmi”. La sua mamma invece non si stancava di farlo, così le hanno riferito. Fu un trauma per Nancy Brilli bambina ritrovarsi senza i suoi adorati capelli.

C’è tanto dolore nel passato della splendida attrice ma non lo rivela, non ne parla, lo ha fatto altre volte, anche se tra le righe si legge tutto. Prosegue l’intervista e ci sono i suoi amori, i due uomini che ha sposato, la luna storia Din Roy De Vita, tutto finito ma c’è soprattutto il figlio Francesco.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.