Amedeo e Guenda Goria a Vieni da me: “Non so se mia figlia mi ha perdonato” (Foto)

Arriva la domanda scottante per Amedeo Goria che oggi è ospite a Vieni da me con sua figlia Guenda (foto). Abbiamo sempre visto la giovane Goria in tv con la sua mamma, con Maria Teresa Ruta, questa volta è con suo padre, pronta a dire come sempre la verità. Tante volte abbiamo visto sia Guenda che Maria Teresa commosse e più volte la figlia ha confidato il malessere di avere avuto entrambi i genitori troppo impegnati con il lavoro. Oggi è una bravissima attrice ma certe sofferenze restano dentro e quando Caterina Balivo chiede al giornalista perché il suo matrimonio con la Ruta è fallito lui pensa a sua figlia. “Ha ragione Maria Teresa Ruta ho commesso tanti errori” si riferisce ai tradimenti e poi aggiunge: “I figli quando nascono amano i genitori, poi li giudicano e raramente li perdonano”.

COSA RIMPROVERA GUENDA A SUO PADRE

“Gli rimprovero il fatto che tante volte non ha trovato il tempo che avrebbe dovuto trovare per godersi tanti momenti importanti. Quando eravamo più piccoli era abbastanza latitante anche se ha recuperato da più grande con grande affetto. Quando mi sono trasferita a Roma nonostante avessi 22 anni mi chiedeva se mi poteva accompagnare a scuola o altro”.

Conosce bene i suoi errori Amedeo che conferma che i figli vanno seguiti molto dai 3 ai 9 anni. “Non so se lo sto perdonando, se il mio cuore ha perdonato o ho accolto e fatte mie le ferite trasformandole in feritoie”. Caterina Balivo però nota che forse il tormento per un papà assente e poi il divorzio l’ha aiutata nel suo lavoro attrice rendendola così sensibile.

“Io sicuramente sono stata sempre una bambina molto sensibile e con una forte indole artistica” è la risposta di Guenda che è a teatro protagonista di La pianista perfetta in cui suona il piano e recita: “Racconto una storia d’amore estremamente sofferta”. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.