Paola e Chiara Iezzi tornano insieme a Che tempo che fa (Foto)

Un veloce saluto di Paola e Chiara Iezzi a Che tempo che farà per poi tornare da Fabio Fazio al tavolo di Che tempo che fa in prime time su Rai 1, una reunion che non ci aspettavamo più (foto). Dopo anni dalla loro separazione il pubblico sottolinea il loro ritorno insieme con un applauso. Si fa un po’ fatica a riconoscerle ma più che altro è Chiara ad apparire cresciuta, Paola ha invece solo tagliato i suoi lunghi capelli o forse è perché l’abbiamo vista più spesso in tv. In coppia un successo strepitoso a cui hanno rinunciato mentre continuavano a crescere: “Dividersi è sempre malinconico ma quando si arriva alla fine di un percorso è sempre corretto…”. Inutile girarci intorno quando le sorelle Iezzi hanno abbandonato il duo si è detto di tutto, soprattutto che non andavano d’accordo. Fazio anticipa che c’è tanto da raccontare ma in un primo incontro parlano semplicemente dell’indipendenza dei loro percorsi ricordando che sono sorelle, sono state colleghe ma il legame di sangue non cambierà mai.

PAOLA E CHIARA IEZZI DIVISE DA PASSIONI DIVERSE

La presenza del Mago Forrest rende il momento leggero, si ride, non si parla degli screzi che si diceva le avevano divise. Più che altro è la scelta delle diverse strade artistiche al centro dell’attenzione e Chiara conferma che per combattere la sua timidezza aveva iniziato a studiare recitazione, da lì ha scoperto un nuovo amore e ha intrapreso la carriera di attrice.

Paola Iezzi invece ha proseguito con il canto ed è appena uscito il suo singolo con Myss Keta. Torneranno a cantare insieme? La domanda di Fabio Fazio pendeva dalle labbra dei loro fan ma sembra che non abbiano intenzione di ritornare il duo di un tempo: “Sono felice della grinta che Paola mostra ancora per la musica”, la stessa felicità espressa da Paola nel vedere Chiara recitare.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.