Kikò Nalli a Vieni da me racconta il dramma poco prima di sposare Tina Cipollari (Foto)


Kikò Nalli a Vieni da me oggi ha confidato una cosa che gli è tornata alla mente guardando le immagini del matrimonio con Tina Cipollari (foto). Nozze desiderate dopo la nascita del loro primo figlio, Mattias, ma poco prima di entrare in chiesa è accaduto qualcosa che ha sconvolto kikò. Ha perso il padre quando era un ragazzino, stava andando verso l’altare con sua madre accanto e suo figlio tra le braccia, stavano attendendo la sposa, Tina, ma è successo qualcosa. Squilla il cellulare di Kikò, risponde ed era il medico che gli chiedeva di portare subito sua madre perché avevano scoperto quello che tutti possiamo immaginare. “Mentre uscivo da casa avevo il telefono in tasca, squilla ed era un dottore che mi dice porta tua madre se puoi perché tua madre… questo proprio mentre stavo per fare la cosa più bella del mondo con mio figlio, mia moglie, mia mamma”. Ha dovuto nascondere tutto a tutti ma rivedendo le immagini del matrimonio ha visto il suo volto teso, era quello il motivo. Per tutto il giorno non ha detto niente, non lo sapeva nemmeno Tina.


KIKO NALLI COMMENTA CHE TINA E’ TOSTA

Il giorno dopo ha ovviamente portato sua moglie dal dottore e poi si sono occupati di tutto il seguito per curarla, sua madre oggi sta bene. Non può non parlare della Cipollari e conferma che la sua ex moglie è tosta: “Tina è tosta, la mia ex donna, la mia ex moglie è tosta. È la madre dei miei figli” racconta come si sono conosciuti. Sua madre guardava Uomini e Donne, c’era Tina in tv e sua madre disse che una così tosta sarebbe stata la donna giusta per lui. Si ritrovarono insieme in quello studio televisivo e poi il seguito lo conosciamo tutti.

E’ Ambra però a inviargli un messaggio, a dire a tutti quanto sia un uomo speciale, così buono. Prosegue quindi la loro storia d’amore nonostante le critiche di chi non avrebbe scommesso sulla realtà dei loro sentimenti.


Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close