Taylor Mega cancellata dai talk di Barbara D’Urso? Dopo LIVE Non è La D’Urso, attacchi via Instagram


“Se fosse vero che tu hai fatto quella cosa, io non ti vorrei più nelle mie trasmissioni“: una dichiarazione forte, anzi “choc”, quella fatta da Barbara D’Urso a Taylor Mega nel corso della prima parte della puntata del 19 gennaio 2020 di LIVE Non è La D’Urso.

L’affermazione in questione arriva come un fulmine a ciel sereno a seguito di una rivelazione inaspettata fatta da un amico di Antonella Elia con cui Taylor Mega stava battibeccando in collegamento a causa di alcuni presunti insulti che la Elia ha detto nei confronti della influencer. In difesa della ex valletta di Mike Bongiorno, il suo amico ha spiattellato davanti a tutti un deplorevole gesto fatto da Taylor Mega: la giovane avrebbe fatto una foto davanti ad un mezzo delle forze dell’ordine rivolgendo loro un sonoro dito medio.

Barbara D’Urso contro Taylor Mega a LIVE Non è La D’Urso

A quel punto, Barbara D’Urso ha fermato tutti e – in maniera un po’ provocatoria – ha sentenziato: “Sai Taylor che mi stai molto simpatica, motivo per il quale ti ho dato tanto spazio nelle mie trasmissioni… Sono d’accordo con te che, per il momento, è meglio che non apparirai più in televisione almeno nelle mie trasmissioni. Però se fosse vero che tu hai fatto il dito medio alle forze dell’ordine, io non ti vorrei mai più nelle mie trasmissioni…. Una affermazione che sa di vendetta visto che la influencer aveva accettato l’ospitata a LIVE Non è La D’Urso solo per spiegare che si sarebbe allontanata dalla tv per seguire più da vicino un progetto per il momento segreto.


EOr-Lz-XPWs-AEKR1-C

Detto questo, la foto incriminata esiste e fino a poche ore fa era presente sull’account Instagram di Taylor Mega. Poi, dopo un po’, è magicamente sparita dalla circolazione.

Taylor Mega attacca Mediaset: “Questo non era nei patti”

Scottata dall’accaduto, Taylor Mega ha usato il suo profilo social per replicare a questa frecciatina che Barbara D’Urso le ha rifilato a sorpresa durante la diretta di LIVE Non è La D’Urso: “Allora è un mese che mi rompono il c*zzo di andare in tv ma io non ci voglio andare perché sto lavorando su altri progetti. Oggi mi chiamano e mi dicono: vieni, per cortesia, appari in tv e rilasci una dichiarazione in cui dici che non puoi apparire perché ti stai impegnando in altri progetti“.

Ma la influencer si trova poi a dover litigare in spazi televisivi che lei non aveva concordato: “E poi mi mettono in mezzo ad altri talk dove io non posso non parlare. E poi? La presentatrice mi viene a dire: Eh no Taylor, non ti chiamiamo per un po’ in tv perché tu hai fatto questa cosa. NO! Ero io che aveva già detto che non volevo venirci per un po’ in tv… È da un botto (di tempo, ndr.) che lo dico, pure nelle storie (di Instagram, ndr.)! Mi voglio prendere una pausa dalla tv perché non vengo presa in considerazione come io vorrei essere presa. E invece, oggi, niente: la cosa mi è stata ribaltata addosso“.

Il video messaggio di Taylor Mega punta il dito anche sugli autori di LIVE Non è La D’Urso: “Mi era stato spiegato dagli autori che le cose non dovevano andare così. Io sono allibita! Non ho parole. Non so nemmeno se pubblicare le conversazioni miei con gli autori… Allucinante questa presa di posizione di Mediaset nei miei confronti. Non ho parole”.

Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close