Le polemiche sulla finale delle nuove proposte con esibizioni registrate a Sanremo 2020: risponde Fasulo

Un’altra polemica a poche ore dalla prima puntata del Festival di Sanremo 2020. Questa volta riguarda la gara vera e propria in particolare la gara delle nuove proposte. Quest’anno i giovani, a differenza dello scorso anno, torneranno a fare una gara a sé stante, con un vincitore di questa categoria che resterà tale ( Mahmood lo scorso anno ebbe la possibilità di sfidare i BIG arrivando persino alla vittoria). Ma qual è la polemica di oggi?L’esibizione dei due finalisti della sezione Giovani del Festival di Sanremo andrà in onda registrata durante la serata finale e questo ha sollevato l’indignazione della FIMI ( Federazione dell’Industria Musicale) che ha parlato di una “schifezza”.

Nella conferenza stampa di oggi quindi, Claudio Fasulo ha deciso di spiegare la posizione di tutta la Rai e di Amadeus in merito a questo regolamento.

POLEMICA FINALE NUOVE PROPOSTE: LA RISPOSTA DI FASULO

Ed ecco le parole di Fasulo che anticipa le domande dei giornalisti e spiega:

In access prime time venerdì ci saranno le semifinali; i due finalisti verranno messi in finale con gli highlights. Cosa che abbiamo fatto diverse volte, da 5 anni il Big vincitore viene eletto così. Questa nostra modifica ha scatenato a caldo delle polemiche abbastanza importanti. Si parla di schifezza, pagliacciata .

Fasulo si riferiva a questi attacchi mattutini:

I Giovani sono sempre più maltrattati“, attacca Enzo Mazza, ceo di Fimi. “Adesso c’e’ la schifezza della finale dei Giovani per la quale manderanno la registrazione dell’esibizione dell’artista in semifinale. Una pagliacciata . E pensare che avevamo fatto progressi l’anno scorso“: Nella sezione Nuove Proposte, la sfida diretta di finale avrà luogo attraverso la riproposizione registrata delle interpretazioni (o di parte di esse) delle due canzoni ancora in competizione, rese dai relativi Artisti durante le sfide di semifinale.

Anche Tecla, una delle ragazze in gara per le nuove proposte prende posizione e spiega:

Noi giovani abbiamo bisogno di essere ascoltati, siamo qui per questo si stupisce della decisione della Rai di modificare il regolamento e di mandare in onda venerdì per l’esibizione dei due finalisti una registrazione della loro esibizione. Non lo sapevo e non mi fa piacere.

Fasulo ricorda che ultimi vincitori tra i Big di Sanremo sono stati eletti con questo meccanismo quello degli highlights con un minutaggio importante del brano. E annuncia che sabato sera il vincitore delle Nuove Proposte (eletto prima delle 21.30 del venerdì) si esibirà anche nella finale dei Big del sabato. Secondo Fasulo il fatto che già alle 21,30 ci sia il nome del vincitore e che tutti i siti ne parleranno, dà la giusta importanza al giovane.

La chiusura di Fasulo:

“Qualcuno ha parlato di inutile contorno televisivo, noi non abbiamo definito qualcosa ‘inutili prodotti discografici’, quindi esigo rispetto per il nostro lavoro”.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.