Cristian Bertol in lacrime a La prova del cuoco, il regalo del fratello gemello per il compleanno (Foto)


Per una volta anche Cristian Bertol si è emozionato a La prova del cuoco, oggi fino alle lacrime e non per gli auguri di buon compleanno ma per l’arrivo in cucina di suo fratello Renzo (foto). E’ lo chef de La prova del cuoco che prende sempre un po’ in giro tutti, appare un po’ cinico ma la realtà è che è sempre molto concentrato sul suo lavoro. C’è un regalo per lui e lo consegnano Elisa Isoardi e Luisanna Messeri; scarta e trova delle bocce ma sono consumate, non capisce il regalo ma alla fine comprende e si emoziona. Sono le bocce con cui da bambino giocava con suo fratello. Entra Renzo e Cristian già piange. Da quanto tempo non si vedono i due fratelli? Dalla sera prima e questa mattina presto Renzo l’ha messaggiato per chiedergli come andasse il viaggio? Lavorano insieme ma l’emozione per la sorpresa arriva lo stesso, forte. Uno accanto all’altro i Bertol davvero non si distinguono. Sono legatissimi e si vede ma Renzo aggiunge qualcosa sul loro legame speciale.

 A LA PROVA DEL CUOCO LA SORPRESA PER IL COMPLEANNO DI BERTOL 

Non sono abituati a scambiarsi regali per il loro compleanno o per altre occasioni, la sorpresa quindi è reale. Renzo confida che non sono fratelli ma molto di più, per i gemelli è un legame ben più forte.

Ancora emozioni nelle cucine de La prova del cuoco, in questa edizione non solo ricette ma anche altro. E’ un programma per la famiglia, sottolinea Claudio Lippi durante un’altra ricetta, perché oggi è anche il compleanno di Marino, per lui la sua nonna, lì con lui a La prova del cuoco. “Sei la numero uno nonna” ripete il cuoco mentre l’abbraccia. Ma c’è anche il cugino Francesco, una vera festa oggi in cucina. 

Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close