Imbarazzo per Caterina Balivo che festeggia i 40 anni a Vieni da me (Foto)

Il traguardo dei 40 anni fa paura un po’ a tutti ma a Caterina Balivo oggi facevano forse più paura le sorprese che sapeva avevano preparato per lei (foto). Una bella torta finta per il suo compleanno, tubino nero e l’arrivo di Franco Miseria ha svelato un po’ del passato della conduttrice. Il coreografo è nato lo stesso giorno di Caterina Balivo, per lui una bella torta col 71 e per la festeggiata le immagini di vecchie trasmissioni, con lei giovanissima in versione showgirl. Era lui il coreografo e in un solo giorno di prove per sostituire Antonella Mosetti che passava in prime time arrivò proprio la padrona di casa di Vieni da me pronta con prese, abitini e ogni balletto necessario. Chiude gli occhi Caterina, per lei è così imbarazzante rivedersi ma Franco Miseria sottolinea che le grandi del mondo dello spettacolo spesso sono nate così, per caso. Una battuta dietro l’altra la sorpresa si conclude e la Balivo tira un sospiro di sollievo, la puntata però non è finita.

PER CATERINA BALIVO IL REGALO PIU’ BELLO DAGLI AUOTRI DI VIENI DA ME

Se per tutta la durata della scorsa edizione la conduttrice ha fatto ballare a tutti Baby Shark, in questa è il brano Pasolini il vero tormentone e ospiti a sorpresa oggi ci sono i Selton. E’ il gruppo preferito da suo figlio Guido Alberto e di conseguenza anche lei li adora.
Questa sì che è una bella sorpresa e commenta ringraziando che è il più bel regalo che potesse ricevere in trasmissione. Nonostante tutto non si fa trovare impreparata e intervista velocemente i Selton, sa molto di loro e alla fine si scatena cantando e ballando Pasolini. (Ospite a Vieni da me oggi Jasmine Carrisi)

La puntata finisce e lei si tranquillizza del tutto. La festa con il gruppo di lavoro c’è già stata ieri sera. Hanno ballato e cantato tutti insieme per ore. C’erano davvero tutti al suo party di compleanno dei magici 40 anni.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.