Emilio Solfrizzi a Vieni da me commosso racconta delle lacrime del figlio guardando un suo film (Foto)

Un graditissimo ospite a Vieni da me oggi, Emilio Solfrizzi, che ci ha fatto ridere tanto ma anche commuovere rivedendo le immagini del film Mi ricordo Anna Frank (foto). Da Tutti pazzi per amore a oggi che è in scena a teatro con Roger ma nella sua carriera ci sono anche dei ruoli drammatici, tra tutti quello di Otto Frank. Film del 2009 che immediatamente emoziona Emilio Solfrizzi. Un attore straordinario in ogni suo lavoro ma a Vieni da me dopo tante battute e risate c’è l’orgoglio di un film che ha girato tutto il mondo: “Un bellissimo film di cui la Rai deve essere molto orgogliosa, con attori che venivano da tutto il mondo”. Solfrizzi racconta che si svegliava alle 4 di mattina per il trucco e dopo una giornata sul set altre 2 ore per struccarsi. Ha interpretato un uomo fino agli 80 anni, complicato davvero entrare in quei panni e ancora più complicato è stato per suo figlio guardare quel film. Sempre più commosso confida che ha dovuto guardare quel film con suo figlio più piccolo ma un pezzo alla volta.

EMILIO SOLFRIZZI: “BISOGNA PREPARARSI BENE PER I BAMBINI”

“L’ho visto con i miei figli ma la prima volta il piccolo non riusciva a vederlo e scappava e si metteva a piangere. Non riusciva a vedere suo padre in quelle vesti per cui abbiamo dovuto vederlo vicini e abbracciati in più volte”. 

Racconta dei suoi genitori, la mamma bellissima, il papà affascinante e anche della sua infanzia, dell’adolescenza, la gioventù, sempre felice. La sua famiglia allegra sempre è stata fondamentale. Una foto con il grembiule, era piccolo e Caterina Balivo ricorda un episodio a scuola, un bambino che non aveva il grembiule e la maestra che lo mise in difficoltà, non fu buona con lui. Per Emilio Solfrizzi non c’è dubbio che per educare i bambini, per insegnare, bisogna essere davvero molto preparati perché ci sono episodi che possono segnare per tutta la vita. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.