Tina Cipollari con la mascherina “mummia-Gemma” è tutto il trash che ci mancava e vedremo a Uomini e Donne

Che dire se non un grazie grande quanto un palazzo intero. Da anni c’è questa eterna lotta contro il bene e il male. Una lotta che contrappone i fans sfegatati di Uomini e Donne e quelli che odiano il programma di Maria de Filippi. Il pubblico che non vede l’ora che siano le tre del pomeriggio per essere travolto dal trash e quello che non ne percepisce ancora, dopo oltre 20 anni, il senso. Potremmo spiegare il tutto con una frase molto semplice: Fatevi una risata. Già perchè prendersi troppo sul serio fa davvero male. Uomini e Donne è leggerezza, è risata, è ironia. E’ consapevolezza che molto di quello che vediamo nasce e muore dentro a quello studio televisivo. Come succede nella lotta che vediamo ormai da dieci anni tra Gemma Galgani e Tina Cipollari. Le due signore saranno tra l’altro, protagoniste della nuova formula di Uomini e Donne che, al tempo del coronavirus cambia pelle.

Vedremo quindi Tina Cipollari nel ruolo di opinionista mentre Gemma va ancora in cerca dell’amore. Il ruolo di Tina sarà sempre lo stesso: far capire a Gemma che non deve fidarsi subito. Ma la nostra cara Galgani si lascerà ancora una volta trasportare dall’amore credendo un po’ a tutto…

A UOMINI E DONNE ECCO LA MASCHERINA FASHION DI TINA

Abbiamo visto solo un breve assaggio di quello che accadrà da lunedì ma basta per far capire che gli assetati di trash, potranno dormire sonni tranquilli. Da lunedì si torna a fare incetta di trashume basta guardare uno dei primi video pubblicati sui social di Witty con Tina Cipollari in mascherina. Distanza di sicurezza si ma anche dispositivi di sicurezza personale. E la mascherina di Tina è tutta un programma: ha stampato su infatti il volto della mummia. Non poteva mettersi il faccione di Gemma ma se n’è fatta stampare una con la faccia della mummia. Geniale.

Appuntamento a lunedì per godere di tutto questo!

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.