Caterina Balivo con Gigi Marzullo si rivede giovanissima e rivela la data di chiusura di Vieni da me (Foto)

Bellissima puntata oggi per Caterina Balivo a Vieni da me ma anche una bella sorpresa per lei che con Gigi Marzullo ha avuto modo di rivedere le immagini del 2007, quando era ospite di Sottovoce (foto). Una giovanissima Balivo che rispondeva alle domande sempre un po’ complicate di Marzullo. Un’intervista nell’intervista e infatti mentre la conduttrice passava da una curiosità all’altra sul suo ospite è toccata a lei la domanda più imbarazzante: Caterina Balivo lascia Vieni da me per sempre? Gigi Marzullo da grande professionista di certo non le ha posto la domanda così diretta; ha espresso il desiderio di tornare a Vieni da me, magari nella prossima edizione ma la Balivo ha sorriso e ha continuato a farlo anche incalzata dal suo ospite. “Dio vede e provvede, finiamo il 29 maggio”. Sarà quindi quella la sua ultima puntata ma Marzullo insiste: “Perché chiudiamo: è finita quando è finita?”. Nessuna risposta ma un sorriso che ha tutta l’aria di essere una conferma.

GIGI MARZULLO: “E’ COMPLICATO STARE AL MIO FIANCO”

Tocca a lui confessare pregi e difetti, si rammarica di non essere stato più carino, pensa che sarebbe stato più felice, invece così ha dovuto supplire con la tenacia, essere non bello ma interessante. Confida di essere negato in tutto, di non avere mai fatto uno sport, di non avere un hobby, neanche cucinare, fa solo il suo lavoro che sa fare benissimo, va in giro per le città e fa shopping.

“E’ sempre difficile sapere chi siamo e chi vorremmo essere” ed è la frase che condivide con la Balivo, lei se lo chiede ogni mattina. Non ha il rimpianto di non avere figli ma sembra più non volerci pensare. Non sa rispondere, pensa che la vita sia andata come doveva andare e poi c’è sua moglie che ha un figlio. “Si può fare tanto per aiutare i bambini che non hanno niente… C’è chi mette al mondo più bambini e li mette al mondo anche per chi non li ha…”.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.