A Io e Te Nancy Brilli: “Con Roy non pensavo sarebbe finita così”


E’ incredibile la sincerità che Nancy Brilli aggiunge nelle sue interviste e a Io e Te oggi l’ha fatto ancora, raccontare il suo dispiacere anche parlando di Roy De Vita, della fine del loro amore (foto). Pensava che sarebbe stato per sempre, era la sua storia d’amore più lunga, confida che era il suo progetto di famiglia e che aveva investito tanto. “Energia, vitalità, affetto, amore e dedizione nei confronti dei figli” ma tutto questo non è bastato e da molto tempo Nancy Brilli e Roy De Vita non sono più una coppia. L’amarezza sono riusciti a superarla e ciò di cui è più fiera l’attrice è che sono riusciti a fare in modo che i rispettivi figli rimanessero legati. Suo figlio Francesco infatti non è figlio unico, ha come fratelli i figli di Roy oltre che ovviamente le figlie di suo padre, Luca Manfredi.

NANCY BRILLI DELUSA DALL’AMORE

Da ragazzina si è sentita abbandonata, non ha ricevuto molto amore dopo la morte di sua madre, crescere così è stato difficile e ancora oggi trova difficile a volte gestire le emozioni. E’ stata sempre molto gelosa ma ha promesso che non lo sarà più, l’ha promesso a se stessa.

Con Roy De Vita ha investito tanto, era il suo progetto di famiglia, più del matrimonio con Luca Manfredi. “Non pensavo sarebbe andata così perché con Roy era il mio progetto di famiglia”. Colpisce il tatto con cui parla del suo ex compagno nonostante la delusione, al di là di tutto sono riusciti ad avere un rapporto importante per i rispettivi figli e per non perdere tutto ciò che è stato, tutto l’amore che si sono scambiati e in cui hanno creduto. E’ più bella che mai Nancy Brilli ma come sempre inconsapevole, forse anche per questo ancora più affascinante.

Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close