Valeria Marini a Io e Te: “Desidero ancora un figlio, purtroppo non ho potuto”


Valeria Marini non ha smesso di desiderare un figlio e a Io e Te confida con il sorriso che è il suo sogno che prima o poi realizzerà. A 53 anni Valeria Marini vorrebbe diventare mamma ma ricorda che quando era molto giovane purtroppo non ha potuto. Parla dell’aborto ma non ha bisogno di aggiungere altro: “Lo desidero ancora sì e se non accadrà posso sempre adottarlo. C’è sempre questo desiderio… per lei mie esperienze mi sono trovata molto giovane davanti alla maternità che purtroppo non ho potuto portare avanti”. A Pierluigi Diaco racconta anche che questo suo grande desiderio deriva dagli esempi che le ha dato la sua famiglia, la mamma, il fratello e il papà che purtroppo non c’è più.

VALERIA MARINI COSA HA SBAGLIATO NELLA VITA

“Ho sbagliato a fare troppi reality” e con lei sembra essere d’accordo anche Diaco che senza troppi giri di parole le dice che non ha apprezzato l’incontro in diretta con Rita Rusic, non capisce perché abbia accettato quel momento televisivo. 

Valeria invece difende quella scelta perché non aveva altro modo per potere incontrare e risolvere alcune cose con l’ex moglie di Vittorio Cecchi Gori. “Non ho rovinato la sua famiglia, le volevo dire questo, anche discutendo e non c’era possibilità di farlo privatamente”. Ovviamente il riferimento è al Grande Fratello Vip e Valeria Marini sottolinea che si è fidata di Alfonso Signorini e che ha fatto bene. 

Arriva per lei la telefonata di Pingitore: “La Marini è diversa da tutte le altre e si vede, lei un giorno arrivò con la limousine bianca. Chi avrebbe mai avuto il coraggio se non lei? E’ l’ultima diva o la penultima, non so ma certamente è la diva di oggi. E’ solare e ha una grande dote: se litiga con qualcuno è la prima a volere fare pace, sempre, non ha proprio il morale di rimanere nemica oppure ostile a qualcuno”. 

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close