Diaco: “Ci ritroveremo i virologi in un reality show?”. Bianca Berlinguer frena l’entusiasmo

Ospite a Io e Te oggi Bianca Berlinguer e Pierluigi Diaco inizia l’intervista con il suo personale pensiero sui virologi. Parla più da telespettatore che da conduttore Diaco e pone la sua attenzione sulla figura dei virologi che durante la quarantena abbiamo visto tante volte in tv, anzi di continuo, tanto da fargli dire che non lo meraviglierebbe vedere qualcuno di loro in un reality show. Impossibile fare di tutta l’erba un unico fascio, Diaco infatti non ce l’ha con qualcuno in particolare o almeno non lo dice. Tra le sue parole trapela ottimismo sulla scomparsa del coronavirus o è una critica a chi avrebbe fatto meglio a restare nel proprio studio a lavorare? Bianca Berlinguer frena l’apparente entusiasmo, per lei il coronavirus non è per niente sconfitto e i virologi sono stati indispensabili per comunicare informazioni al pubblico televisivo.

BIANCA GUACCERO PARLA DELLA SANITA’ DURANTE L’EMERGENZA SANITARIA

“E’ difficile orientarsi ma dobbiamo ricordarci cosa sta avvenendo negli altri Paesi, in Brasile, in Cina, in Perù e la stessa Roma con il nuovo focolaio. Noi l’abbiamo contenuto solo perché abbiamo rispettato le misure di sicurezza” non è per niente ottimista su un pericolo che qualcuno dice sia già superato.

“C’è chi dice che la carica virala è talmente bassa nei positivi asintomatici, che non trasmettono la malattia… io sono tra quelli che dicono andiamoci cauti perché abbiamo sofferto tanto e perso tante persone, altri si sono portati dietro dei problemi di salute non ancora risolti”.

L’attenzione di Bianca Berlinguer è anche nei confronti di chi per patologie gravi come quelle oncologiche e cardiache è stato lasciato indietro: “Perché ci si è dedicato al coronavirus e si è avuto paura di farli andare in ospedale e molte persone hanno visto la loro situazione peggiorare”. Martedì prossimo nel programma di Bianca Berlinguer verrà affrontato proprio questo tema, un altro errore gravissimo da non sottovalutare.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.