Per Tu si que vales debutto complicato: Rai 1 piazza Montalbano, cambia qualcosa?

E’ ormai tutto pronto: i palinsesti entrano nel vivo, le sfide della prima serata si riaccendono ma ci sono dei piccoli cambiamenti dell’ultima ora interessanti. Come saprete il 12 settembre 2020 avremmo dovuto vedere in prime time il primo faccia a faccia a distanza tra Ballando con le stelle e Tu si que vales. Una nuova sfida tra Milly Carlucci e Maria de Filippi, inedita visto che Ballando con le stelle è sempre andato contro Amici e non contro il talent di Canale 5. Ma la sfida è rimandata. A causa della positività di due protagonisti dello show danzerino di Rai 1, la rete ha deciso di posticipare la partenza. Ballando con le stelle farà il suo debutto il 19 settembre e quella sarà la prima serata di sfida tra le due signore della tv.

Ma cosa andrà in onda al sabato sera la prossima settimana? Secondo quanto anticipa DavideMaggio.it, Stefano Coletta avrebbe deciso di non rendere il debutto semplice alla concorrenza. E se c’è un cavallo di razza, quello si chiama Montalbano. Per cui il direttore di Rete avrebbe deciso di schierare, l’ennesima replica del commissario più amato della tv ( dopo una estate già caratterizzata dalle repliche, con Zingaretti prima e con il Giovane Montalbano dopo). Non sarebbe stato meglio un film in prima visione ? Sembra di no, visto che Rai 1 vuole cercare di ridurre al minimo il distacco tra le due reti.

IL COMMISSARIO MONTALBANO BATTERA’ TU SI QUE VALES? DIFFICILE

Che il target di riferimento di Tu si que vales e Montalbano sia ben diverso, non è di certo cosa non nota, per cui è facile aspettarsi che al debutto, Maria e la sua squadra non avranno nessuna difficoltà. E’ prevedibile immaginare che Tu si que vales si assesterà su una buona media superiore ai 4 milioni di spettatori e che le repliche del Commissario Montalbano ottengano comunque un buon risultato. Sarà difficile però per Rai 1, secondo le nostre previsioni, avere la meglio…

Se da un lato quindi questa decisione potrebbe spaventare, dall’altro Mediaset sa bene di avere una fetta di pubblico sulla quale può contare, quella fatta di famiglie e bambini che vogliono tornare a sorridere. Non è detto quindi che questa mossa complichi la vita a Maria, forse renderà solo il distacco tra Rai 1 e Canale 5 meno tragico.

Tu si que vales ha chiuso la passata stagione con una media ben superiore dai 5 milioni di spettatori e di certo avrà un debutto in linea, anche per la curiosità di molti di capire come si può fare oggi televisione, con le stringenti norme da rispettare.

Domenica 13 settembre avremo tutti i dettagli! Non ci resta che aspettare.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.