I Jalisse nella loro cucina preparano la parmigiana per C’è tempo per… (Foto)

E’ il piatto che racconta il loro amore e i Jalisse si sono messi in cucina per C’è tempo per… E’ Alessandra che prepara le famose melanzane alla parmigiana ma è sempre lei che fa la spesa per la famiglia (foto). Un collegamento dalla cucina della casa della coppia e tra risate e racconti davvero i Jalisse preparano la parmigiana. Lei la prepara a Fabio almeno una vola alla settimana e con una buona dose di poesia e romanticismo racconta che il basilico è il verde speranza, che il pomodoro è la passione, le melanzane evidentemente danno il gusto, sono la base di tutto, ma non deve mancare il formaggio. A C’è tempo per sono tutti attenti alla cucina, al come si è organizzata la coppia.

COME PREPARANO LA PARMIGIANA I JALISSE

Per chi cucina la vera parmigiana di melanzane i due cantanti hanno commesso un bel po’ di errori. Anche dallo studio arrivano i commenti, non c’è dubbio che la ricetta vera preveda le melanzane fritte, poi con o senza buccia le versioni sono tante. Di certo la parmigiana dei Jalisse così preparata è light, più dietetica e meno saporita ma è il loro piatto dell’amore. Alessandra le melanzane le lascia con la buccia, le griglia e non le frigge, così è anche tutto più veloce. Infatti, in breve tempo può già condirle con pomodoro e formaggio e metterle in forno. 

Ma Fabio e Alessandra sono sempre insieme in cucina? Per niente, lei desidera preparare tutto da sola perché confessa che è un po’ ansiosa, si agita subito e così la panna si smonta, la pasta si brucia. Preferisce non avere aiuto e felice Fabio resta in disparte.

Era il 1997 quando vinsero il festival di Sanremo con Fiumi di parole, brano indimenticabile. Tutto pronto per il pranzo e c’è anche la suocera, la mamma di Sandra. Fabio si dice molto fortunato, sua suocera è una donna eccezionale che li aiuta con le bambine quando loro due non sono a casa, così non hanno mai avuto bisogno di una baby sitter.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.