Serena Autieri dice la verità su Gabriel Garko a Oggi è un altro giorno (Foto)

Con molta classe Serena Autieri a Oggi è un altro giorno ha cambiato argomento dopo le poche battute su Gabriel Garko ma l’attrice ha risposto, con eleganza, a modo suo, glissando ma facendo capire tutto. Alla Autieri non hanno fatto piacere le domande di Serena Bortone su Garko, sperava che nel programma di Rai 1 non ci fosse nessuna curiosità sul suo passato con l’attore che ha appena fatto coming out, invece le domande sono arrivate. Ieri sera Gabriel Garko era di nuovo in tv, a Live – Non è la D’Urso ha parlato ancora delle sue bugie, del perché ha mentito e ha anche ripetuto che le sue storie con le donne del mondo dello spettacolo era tutte finte. Anche quella con Serena Autieri?

SERENA AUTIERI A OGGI E’ UN ALTRO GIORNO DELUSA DALLA DOMANDA SU GARKO

Con Eva Grimaldi l’attore ha avuto un legame speciale, hanno vissuto insieme per anni ma tra loro mai sesso. Con Adua Del Vesco un amore del tutto finto, si incontravano solo per fare le copertine, per i paparazzi. Mancava Serena Autieri all’appello. “Ma come una delle poche trasmissione con contenuti veri e autori veri…” commenta subito la splendida Autieri che cerca di cambiare discorso perché la realtà è che non c’è mai stato alcun fidanzamento con Garko. Il gossip parla di 4 anni di relazione ma lei ride mentre la Bortone replica lasciando intendere che è stato Gabriel a dire che dopo il loro addio sono rimasti buoni amici e che ha anche sentito al telefono la mamma di Serena.

Ricordiamo che Serena Autieri e Gabriel Garko erano protagonisti in una serie tv di successo: “Ci siamo visti qualche volta ma da qui a fare questi racconti mi sembra eccessivo e poi io sono una donna sposata con una figlia e cambierei argomento”. Niente da fare, non si cambia argomento ma Serena continua con la sua classe: “Penso che nel 2020 sia svilente parlare di questo, abbiamo tante altre cose…”.

No, non si sono nemmeno sentiti di recente, lei non è una delle donne che Garko ha chiamato in questo periodo: “Mi dispiace deludervi non ci siamo sentiti…”. La conclusione è la parte migliore: “Io ne prendo atto, magari sono cose che non so che ci siamo lasciati ma siamo rimasti amici”. Non è vero niente, in questo caso la storia non solo non è stata creata a tavolino ma era davvero inesistente. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.