Addio Gigi Proietti, il ricordo commosso di Nadia Rinaldi a Mattino 5: “Per me era un papà”

nadia rinaldi ricorda proietti

Si è spento Gigi Proietti, proprio oggi 2 Novembre, nel giorno del suo ottantesimo compleanno. Il noto attore ha avuto un grave scompenso cardiaco e la sua morte ha addolorato tutti gli italiani e chi ha avuto l’onore e il piacere di lavorare insieme a lui. A Mattino 5, Nadia Rinaldi ha ricordato il grande Gigi con affetto e commozione.Era uno che riusciva a farti realizzare i sogni che avevi nel cassetto. ‘Finché ci credete ci dovete sempre provare’ e quindi ci ha fatto amare il teatro. Ci ha insegnato il rispetto per il palcoscenico, il rispetto per tutte le maestranze che lavorano dietroha detto Nadia Rinaldi in lacrime.

Nadia Rinaldi ricorda Gigi Proietti in lacrime dopo la morte

Per me era un papà Gigi, non pensavo mai… Questo giorno doveva arrivare il più tardi possibile e non oggi che lo dovevamo festeggiare. Non oggi, non oggi e in questo momento in cui tutta Roma vorrebbe stargli accanto e non so neanche in che modo lo saluteremoha affermato Nadia Rinaldi con la voce rotta per le lacrime e il dolore dopo la scomparsa di Gigi Proietti. “Io spero che troveranno un modo a tutte le persone che lo hanno amato di dare un giusto saluto come merita” ha spiegato la Rinaldi ai microfoni di Mattino 5.

La morte di Gigi Proietti, Nadia Rinaldi distrutta: “Roma ha perso tanto”

Nadia era una allieva del maestro Gigi Proietti. La donna si è mostrata visibilmente distrutta e colpita da questa terribile perdita. Nadia Rinaldi ha affermato che la città di Roma ha perso davvero tanto con la morte dell’amatissimo Gigi Proietti. In realtà tutta Italia ha perso un grande del teatro, della televisione, del cinema, una persona umile, rispettosa e di immenso talento e cultura. Sicuramente la scomparsa di Gigi Proietti ha colpito davvero tutti.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.