Ivana Spagna sconvolta per gli ultimi momenti di Stefano D’Orazio, nessun contatto con la moglie (Foto)

E’ in lacrime Ivana Spagna nel collegamento con Storie Italiane, da poco ha appreso che Stefano D’Orazio è morto da solo, che sua moglie Tiziana non ha potuto tenergli la mano, vederlo, ricevere o dargli una carezza, l’ultima (Foto). “Scusatemi è una cosa terribile, l’ho saputo solo oggi che per Stefano non c’è nemmeno un saluto che sua moglie…” si interrompe Ivana Spagna, è sconvolta. E’ tutto così terribile, è già difficile immaginare che Stefano non ci sia più, che il Covid abbia compromesso tutto ma “Un uomo non merita di morire da solo” ha aggiunto Riccardo Fogli dallo studio di Rai 1. Il protocollo è rigido, forse per la moglie di Stefano D’Orazio non c’è nemmeno la possibilità di avvicinarsi a suo marito adesso che c’è solo il suo corpo immobile. Alessandro Cecchi Paone conferma che sono tantissimi italiani ad avere vissuto e a vivere la stessa situazione tragica, assurda, così dolorosa. Come si fa ad elaborare il lutto se non c’è nemmeno la possibilità di un ultimo saluto, di vedere la persona cara andare via per sempre.

IVANA SPAGNA – NESSUN ULTIMO SALUTO TRA TIZIANA E STEFANO D’ORAZIO

Il feretro lascerà alle 13 la struttura dove Stefano era ricoverato, solo in quel momento tutti potranno salutarlo e non c’è da aggiungere molto. Paone ricorda che il protocollo è molto severo e diventa ancora più rigido quando una persona è morta a causa del Covid, nessuno può avvicinarsi nemmeno dopo la morte.

Eleonora Daniele prova a ricordare D’Orazio senza lacrime, celebrando la sua musica, il legame con gli altri Pooh, l’amore per Tiziana e ogni qualità che i suoi amici in questi giorni ripetono.

Ritorna però sempre lo stesso dolore, quello di non averlo potuto salutare, il pensiero che sia morto da solo, senza sua moglie, senza i suoi amici più cari, il non poterlo vedere nemmeno senza vita.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.