Matilde Brandi in lacrime: Franceska Pepe non si lascia intimorire

Continua il faccia a faccia tra Matilde Brandi e Franceska Pepe che a quanto pare, non se le mandano a dire. Dopo aver sfiorato la rissa nella diretta del Grande Fratello VIP 5 ( cosa raccontata sui social della Pepe ma che nessuno va visto), le due signore si confrontano anche nello studio di Live-Non è la d’Urso per un nuovo faccia a faccia. La Pepe non si smuove dalle sue posizioni: vede in Matilde una persona falsa, ipocrita che non le piace per nulla. Ma la Brandi questa volta sembra essere molto provata dalle accuse che la Pepe le rivolge, tanto da scoppiare a piangere in diretta.

SCONTRO TRA MATILDE BRANDI E FRANCESKA PEPE A LIVE

In lacrime la Brandi, con mani giunte, ha chiesto a Franceska Pepe di smetterla di raccontare cose che non sono vere. Così facendo infatti innesca delle situazioni che non sono facili da gestire soprattutto con le sue figlie che risentono molto di quello che leggono e che viene raccontato sui social.

Io in puntata non ho detto nulla contro di te ( si riferisce alla discussione avuta al GF VIP) non ho mai fatto facce... nella casa ti ho sempre e assolutamente rispettata” ha detto Matilde in lacrime mentre la Pepe parlava con gli occhi e non sembrava essere molto d’accordo su questa posizione. “Io non so perchè tu stai facendo questo contro di me, io ti sto parlando da mamma” ha continuato la Brandi di nuovo in lacrime.

La Pepe le ha fatto notare che non c’è nulla da piangere ma che ci sono le cose da spiegare, va fatto. “Le mani giunte si fanno in altri luoghi che non sono questi” ha detto la Pepe rivolgendosi proprio a Matilde. La Pepe non ci sta e attacca: “Hai sempre usato la cattiveria contro di me in casa, sin dal primo giorno” .

Perdona loro perchè non sanno quello che fanno, lei non sa quello che fa” ha concluso la Brandi.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.