Raimondo Todaro a Italia Sì: “E’ importante sapere chiedere scusa” (Foto)

Raimondo Todaro aveva già annunciato la sua presenza oggi a Italia Sì, pronto a raccontare tutto ciò che è accaduto nel fine settimana dell’ultima puntata di Ballando con le Stelle (Foto). Entra con le stampelle e spiega subito: “Ho avuto questo incidente anche banale il giorno prima della finale di Ballando con le Stelle, in sala prove” aggiunge che ha fatto tutto da solo ma non dice esattamente quando si è fatto male, poi prosegue: “Il giorno della puntata ho chiesto di non dire nulla a Milly Carlucci  quando il medico mi ha detto che secondo lui avevo l’alluce era rotto: ho ballato con l’alluce fratturato”. Raimondo Todaro aveva in testa solo la finale di Ballando con le Stelle, ha stretto i denti e si è presentato in pista cercando di dare il meglio. Non è andata come speravano lui ed Elisa Isoardi ma oggi lei non c’è e non dice molto sulla sua ormai ex compagna di ballo.

RAIMONDO TODARO DISPIACIUTO A ITALIA SI’

“Mi è dispiaciuto come abbiamo concluso Ballando con le Stelle perché l’ultima puntata ero reso, agitato per come era andata e anche per il dolore. Noi facciamo quello che è nelle nostre possibilità per vincere e sono andato via un po’ arrabbiato senza dire nulla ma il girono dopo è successo un putiferio perché pensavo che Paolo Conticini avesse fatto una dichiarazione che era per me e invece non era per me”.  Si riferisce alla frase delle finte storie d’amore: “Mi sono sentito chiamato in causa e darmi del finto è una delle cose che mi dà più fastidio al mondo”. Lui dalla Fialdini, Conticini ospite di Mara Venier, insomma ci sono state delle incomprensioni che adesso hanno chiarito. 

“Mi è anche dispiaciuto tanto perché con Paolo io ho fatto Provaci ancora prof e tra tuti era quello con cui avevo legato di più, poi avevo il piede fratturato e una serie di cose e sono andato in corto circuito ma quando sarò in grado di camminare andremo a prenderci qualcosa da bere insieme io e Paolo”.

Ribadisce, questa volta senza rabbia, che l’atteggiamento della giuria non gli è piaciuto: “Non avere preso nemmeno un voto mi è dispiaciuto dopo avere fatto tanto. Quando sono così nero non vedo l’ora di andarmene e non mi piace nemmeno fingere, preferisco passare per rosicone. Io sono uscito di lunedì dall’ospedale e il martedì sono andato a lavorare”.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.