Diego Maradona jr piegato dal dolore, per la prima volta parla della morte del padre (Foto)

Diego jr, il figlio di Maradona, ha scelto Live – Non è la D’Urso e ieri sera ha parlato per la prima volta della morte di suo padre (foto). Evidente il dolore sul volto del Diego jr, un sentimento condiviso da sua madre, Cristiana Sinagra. Toni bassi e testa bassa per entrambi, vorrebbero non essere lì, è evidente, ma lo devono a Maradona, devono difenderlo dalla mancanza di rispetto. Tutti parlano del più grande campione al mondo ma pochi lo conoscevano davvero. Diego come tutti attende di sapere cosa è davvero accaduto, perché suo padre è morto. Ha saputo tutto quando era ancora in ospedale a causa del covid. Un messaggio di un giornalista argentino, poi l’incubo è diventato realtà. Sua madre invece ha saputo della morte di Maradona mentre seguiva Pomeriggio Cinque. E’ sconvolgente già questo perché Maradona prima di essere un personaggio era un papà.

DIEGO JR NON PUO’ ANCORA ANDARE IN ARGENTINA

Diego Jr non è guarito, ha la polmonite, non può viaggiare, deve restare a casa, ma sa che la prima cosa che farà sarà andare da suo padre per quel bacio che non ha potuto dargli. Confida che è molto religioso, che sa che il cammino di Dio è perfetto, è questa la sua rassegnazione. Ha vissuto poco con suo padre e desidera ricordare solo i momenti felici. 

Tutti ricordano che per lunghi anni Maradona non ha voluto riconoscere suo figlio, se qualcuno l’avesse dimenticato ci pensa Live – Non è la D’Urso a ricordarlo mostrando il momento del loro primo incontro. Diego jr abbassa la testa, non vorrebbe vedere questo. Chiedo solo rispetto, ringrazia chi racconta la verità suo padre. Spiega che c’è un’indagine in corso e per questo non può dire molto ma che è tutto molto complicato. Conferma che si era avvicinato ai suoi fratelli per il bene del padre. Ci sono poi quelle chat pubblicate e questa è un’altra mancanza di rispetto, c’era anche il suo numero ben visibile. 

Ci sono poi gli altri presunti figli di suo padre. Diego jr è disposto ad accoglierli a braccia aperte ma vorrebbe che tutto avvenisse nel modo più civile possibile e l’inizio non è stato dei migliori. E’ stata chiesta la riesumazione del cadavere dopo solo 48 ore. 

E’ evidente l’amore che aveva per suo padre, è forte il dolore e a chi parla male di Maradona dice che lui sarà immortale mentre loro non verranno ricordati nemmeno dal vicino di casa. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.