Massimiliano Rosolino e Natalia Titova, poca fiducia e niente ti amo ma insieme sono felici (Foto)

Sono una coppia diversa dalle altre Natalia Titova e Massimiliano Rosolino, si intuisce in ogni loro intervista insieme e a Oggi è un altro giorno non si sono smentiti (foto). Tutto è iniziato con Ballando con le Stelle, lei la maestra bellissima e severissima, lui che ha iniziato ad appassionarsi al ballo e che non si sarebbe mai arreso se non un attimo dopo Natalia. E’ da sempre il loro motto: “Morirò ma un secondo dopo di te” e ci fanno ancora sorridere ma poi Natalia è così realista da farci riflettere. La Titova non finge la favola, parla di una storia d’amore che non può essere perfetta, la differenza è che lei lo dice. “Non ci siamo fidati del feeling nato a Ballando” confessa la maestra di danza che non si è certo lasciata andare al primo palpito. E’ solo fuori dagli studi televisivi e dalla sala prove che hanno potuto capire davvero. La mamma di Natalia Titova le avava già detto che le dispiaceva, che Rosolino era bello e figo ma non era l’uomo giusto; si sbagliava. 

I TEST DI MASSIMILIANO ROSOLINO PER LA TITOVA

Dopo tanti anni e due bellissime bambine Natalia Titova ancora non si fida del tutto di Massimiliano Rosolino. Confessa che non lo controlla mai, libertà pura, usa queste parole la splendida ballerina che aggiunge che un pensiero c’è sempre. Fiducia sì ma non totale, il dubbio c’è sempre per restare nella realtà. Ogni giorno il campione di nuoto cerca di convincere sua moglie che può fidarsi e chissà se gli dispiace o apprezza questa che è una gelosia. 

Ci sono dei test che ha dovuto superare Natalia Titova, quello del migliore amico. Un altro è quello dei genitori, il primo incontro con i suoceri. Ma Rosolino era convinto che Natalia non avrebbe mai superato il test con sua sorella. Invece, li ha superati tutti.

Non ha ancora superato un ostacolo: dire ti amo. Confessano che non hanno mai usato quelle due magiche parole. Serena Bortone ci prova ad ottenere la dichiarazione in diretta ma non arriva, non è ancora il momento. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.