A un passo dal suicidio Ivana Spagna ha capito che era da codardi (Foto)

Non è la prima volta che Ivan Spagna racconta di avere pensato al suicidio ma è sempre sconvolgente ascoltarla (foto). Aveva pensato a tutto, aveva organizzato tutto per morire ed è stata la sua gattina a salvarle la vita. L’amore di Ivana Spagna per gli animali è immenso, in particolare per i gatti. A Oggi è un altro giorno racconta che se lei ha salvato tanti felini loro le hanno ridato la voglia di vivere. E’ accaduto tutto dopo la morte della madre, la cantante era legatissima a lei, così come a suo padre. Con la mamma però aveva un rapporto davvero speciale, le raccontava tutto. Un brutto male l’ha portata via, aveva già perso il papà per un tumore e quando ha dovuto dire addio anche a lei è iniziato un periodo terribile.

IVANA SPAGNA DOPO LA MORTE DELLA MADRE HA PORTATO A TERMINE I CONCERTI

Era in tournée è non aveva la minima intenzione di fermare il lavoro di tutti coloro che lavoravano per lei e con lei. “Dopo la perdita di mia madre ho avuto un periodo terribile” è andata avanti fino alla fine, prendeva tante pastiglie per dormire e quando ha terminato con l’ultima data ha pensato di dovere dedicarsi a lei ma l’ha fatto nel modo peggiore. Sono le sue parole, è la sua confessione a Oggi è un altro giorno.

Aveva preparato tutto, aveva già chiuso tutto ma al momento giusto è arrivata la sua gattina che ha miagolato e in un attimo ha realizzato che la gatta sarebbe rimasta da sola e lei avrebbe solo fatto di male a chi le voleva bene. Ha preso la gattina ed è andata davanti alla foto dei genitori ed ha pianto tanto: un gatto le ha salvato la vita.

“Non va bene isolarsi” ripete Ivana Spagna,  poteva andarle davvero male: “E’ una cosa da codardi” e non ha più pensato alla morte. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.