Carlo Conti: “Stasera faremo una grande festa con i Ricchi e Poveri”

A Grande richiesta – Ricchi e Poveri in Che sarà sarà, è ciò che vedremo stasera in prime time su Rai 1 con la conduzione di Carlo Conti. Ospite in collegamento da casa con Oggi è un altro giorno Carlo Conti con il consueto entusiasmo ha anticipato: “Stasera faremo una grande festa e parleremo proprio del successo anche internazionale dei Ricchi e Poveri nel mondo. Poi la loro storia, la loro cronologia”. La serata con il gruppo, che dallo scorso festival di Sanremo è tornato nella storica vecchia formazione, inizierà con la loro prima apparizione in tv, un bel po’ di anni fa, fino ad arrivare proprio alla reunion dello scorso anno.

CARLO CONTI A OGGI E’ UN ALTRO GIORNO INVITA ALLA SERATA SU RAI 1 

Non solo musica, c’è anche tutta la loro storia, dal perché di tanto successo a qualche gossip da aggiungere. Di certo anche le vicende personali hanno contribuito al successo. Non è un segreto che Marina Occhiena abbia tradito l’amica Angela con il suo compagno. Angelo Sotgiu, Franco Gatti, Angela Brambati e Marina Occhiena stasera saranno ancora una volta insieme, tutti e quattro, è di nuovo questo il loro numero.

STASERA CARLO CONTI DIRA’ LA VERITA’ SUI RICCHI E POVERI?

Carlo Conti vorrebbe, a Oggi è un altro giorno lo annuncia ma poi ride e confessa che in realtà i Ricchi e Poveri non gli hanno rivelato nulla. Chissà quindi se ci sarà spazio almeno per qualche battuta su quel vecchio e ormai sepolto episodio. “Le loro canzoni hanno accompagnato i nostri momenti più allegri e lieti con canzoni come Sarà perché ti amo. Ma anche capolavori come La prima cosa bella e Che sarà. Anche le sigle televisive da Come vorrei di Portobello con Enzo Tortora…”. Stasera gli ospiti saranno Al Bano e Roberto Vecchioni. Appuntamento in prima serata su Rai 1 con Carlo Conti e i Ricchi e Poveri, la loro storia, le loro canzoni. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.