Ascolti prima serata: Che sarà un altro flop per Rai 1 ma Carlo Conti non affonda

Niente da fare per Rai 1. Gli speciali a Grande richiesta sono stati un vero e proprio disastro. La mossa di spostare il terzo appuntamento al martedì si è dimostrata una vera e propria scialuppa di salvataggio. Carlo Conti grazie a questo spostamento nella programmazione, è riuscito a non affondare del tutto. Sicuramente ha fatto meglio dei suoi predecessori ma Che sarà, resta comunque un flop fermo al 12% di share con una media inferiore ai 3 milioni di spettatori incollati davanti alla tv. E visto che le altre reti non hanno poi così brillato, si poteva davvero fare molto meglio. La partita su Canale 5, che premia la rete ammiraglia come canale più visto nella serata del 23 febbraio 2021, non supera i 4 milioni di spettatori. Rai 1 avrebbe quindi potuto fare davvero molto meglio.

Sui social bisogna ammetterlo, c’è stata una vera e propria ondata di commenti e di entusiasmo travolgente per quello che si vedeva in tv. Certo tutti hanno fatto notare che forse, evitare il playback sarebbe stata cosa buona e giusta ma a quanto pare, i brani dei Ricchi e Poveri, piacciono così tanto anche ai più giovani, che si perdona anche questo.

Peccato però che sia uno spettacolo in prima serata, dedicato alla grande musica e onestamente, vedere tutta una puntata con canzoni cantante in playback è davvero parecchio discutibile. Con grande rispetto per gli artisti, per la loro età e per la voglia di far bene. Ma si poteva davvero confezionare il tutto in modo diverso.

Se deve essere una serata evento, una serata speciale, si deve fare tutto molto meglio. La sensazione che questi appuntamenti con il ciclo A Grande Richiesta, siano stati impacchettati senza badare alle sfumature, cosa che generalmente la Rai fa in grande stile, arriva a casa. E non c’è da meravigliarsi se gli ascolti sono stati disastrosi, tanto da arrivare poi alla terza puntata con il cambio di collocazione.

Ma vediamo nel dettaglio i dati auditel relativi agli ascolti di ieri.

Gli ascolti del 23 febbraio 2021: Che sarà un altro flop per Rai 1

2.685.000 e il 12.6% per la terza serata di A grande richiesta con I Ricchi e Poveri e Che sarà. Un risultato davvero mediocre per la prima rete Rai .

Vince la serata Canale 5 con l’incontro di Champions League Lazio – Bayern Monaco che fa 3.637.000 spettatori pari al 14.1% di share.

Nello scontro tra Rai 2 e Italia 1 va meglio Stefano de Martino. Su Rai2 Stasera Tutto E’ Possibile fa 1.701.000 spettatori pari all’8.4% di share. Su Italia 1 Le Iene Show ha intrattenuto 1.388.000 spettatori con l’8.3% (presentazione dalle 21.17 alle 21.50: 1.876.000 – 6.9%).

Tra i talk politici invece meglio La7 con Floris. Su Rai3 Cartabianca fa 1.151.000 spettatori pari ad uno share del 5.4%. Su Rete4 Fuori dal Coro totalizza un a.m. di 992.000 spettatori con il 5.5% di share. Su La7 Dimartedì fa 1.307.000 spettatori con uno share del 6%.

Quasi un pareggio tra Nove e Tv8. Su Tv8 Se Scappi ti Sposo segna 354.000 spettatori con l’1.6%. Sul Nove Lara Croft – Tomb Raider 2 ha raccolto 333.000 spettatori con l’1.5%. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.