Mara Venier e la fake news sulla morte di Nicola: “Un suo amico si è sentito male”

Mara Venier ha scelto lo studio de La vita in diretta per commentare i fatti che sono accaduti nelle ultime ore e che hanno turbato non poco, la sua famiglia. Vi abbiamo parlato del portale che ha pensato bene di lanciare una fake news, ripresa poi successivamente anche da altri siti, che raccontava della morte di Nicola Carraro, il marito della conduttrice. Notizia non vera che però è circolata in rete e che è arrivata anche a parenti e amici della coppia. Mara in collegamento con La vita in diretta, spiega al suo amico Alberto Matano che quanto è successo non è stato affatto piacevole. La conduttrice infatti ha iniziato a ricevere telefonate a tarda notte, le si chiedeva se andasse tutto bene. Lei stranita, non sapendo nulla di quanto stesse accadendo, non capiva le richieste e le domande dei suoi amici. Non poteva immaginare che avevano letto della morte ( notizia falsa) di suo marito.

Mara Venier e Nicola Carraro commentano la fake news

Non avevano neanche il coraggio di chiedermelo direttamente. Poi ieri mattina mi sono arrivati dei messaggi che non ho letto subito ma quando sono andata a vedere mi scrivevano le condoglianze. Nicola contemporaneamente riceve messaggi” spiega Mara. “Ho trovato un vocale dei miei migliori amici, mi diceva che me ne ero andato, un messaggio straziante” ha detto invece Nicola Carraro.

La notizia si era diffusa nessuno aveva il coraggio di chiamarmi” ha commentato Mara.

La conduttrice e suo marito spiegano che poi rendendosi conto di quanto stava accadendo, sono andati a cercare sul web notizie che potessero spiegare in qualche modo la preoccupazione di tutte queste persone. Nicola ha quindi letto sul sito che poi Mara ha condiviso sui social, questa notizia e ha capito da dove tutto era partito. Mai avrebbero pensato che qualcuno avesse potuto inventarsi una notizia di questo genere.

E’ stata una giornata davvero brutta” dicono Mara e Nicola. Ascoltare messaggi, anche vocali, di persone distrutte dal dolore, per una perdita di questo genere, è stato davvero crudele. “La notizia ha causato tanto dolore agli amici lontani, ai figli di Nicola” ha detto Mara Venier.

Il più caro amico di Nicola che vive in Spagna si è sentito male, lo hanno dovuto portare al pronto soccorso” ha continuato Mara Venier proprio sottolineando quanto queste fake news siano dannose. “Prima di pubblicare una notizia di questo tipo, uno deve essere anche sicuro. Sono persone senza cuore, tutto per qualche click in più” ha detto Mara.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.