Ornella Vanoni confida come ha sconfitto la depressione

Ornella Vanoni non avrebbe mai chiamato “Unica” il suo ultimo disco, ma non perché non si senta tale, solo perché quando c’è la presentazione di tutti i cantanti a tutti viene detto che sono unici. L’ironia di Ornella Vanoni c’è sempre, in ogni suo discorso e a Verissimo la sua intervista è tutta da ascoltare, racconta anche della depressione. Sulle gambe c’è la sua cagnolina, Ondina. “Io non ce l’ho più un uomo se per amore si intende quello ma ho tanti amori che sono i miei nipoti, mio figlio, non ho più bisogno di un uomo. Forse non ho saputo portare avanti una storia oppure forse non c’era l’uomo giusto o c’era e non ho saputo… Ho tre amiche del cuore, ho costruito buoni legami e non mi sento sola” poi c’è il suo cane ed è serena Ornella, sta bene.

ORNELLA VANONI A VERISSIMO – SI E’ CURATA PER TENERE LONTANA LA DEPRESSIONE

“Uno psichiatra mi ha dato le cose giuste che continuo a prendere, se ci si cura bene la depressione non torna ma c’è gente che non si vuole curare” è così che la Vanoni è guarita dalla depressione, ha fatto tutto da sola, è lei che è andata in un istituto per capire fino in fondo il perché non dormiva più. “E’ iniziata quando ero in Svizzera, non capivo che era depressione ma ero molto triste e molto malinconica”. Pensa che chi non si cura sia per egoismo, perché le persone depresse fanno soffrire chi hanno accanto. Un argomento però triste, Silvia Toffanin cambia e le chiede dei suoi nipoti.

Racconta del nipote maschio che è affettuosissimo, della femmina che viaggia tanto, che adesso è a Milano ma le va stretta: “Mio nipote mia ha chiamato quando mi ha visto a Sanremo che aveva un groppo alla gola. Lei non mi ha chiamato, mi ha chiamato il giorno dopo”. Ornella Vanoni è una nonna tanto affettuosa, a loro dice di continuo che li ama.

Non ha avuto paura del covid anche se è stata malissimo, le ha preso la pancia: “Linfonodi gonfi, blocco intestinale, è stato un inferno” e adesso attende di sapere se deve fare il vaccino. Pensa che qualcuno è cambiato con la pandemia ma che molti altri continueranno a fare la vita di prima. Lei prosegue con i suoi tanti progetti, serena nella sua casa con pochi amici, quelli giusti.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.