Rita Rusic di nuovo distante da Cecchi Gori: “Non sopporto la sua freddezza negli occhi” (Foto)

Anche a Oggi è un altro giorno Rita Rusic attacca Vittorio Cecchi Gori ma lo fa quasi senza sottolinearlo e le sue parole sembrano la verità (foto). Una storia d’amore, un matrimonio, due figli, tutto è finito da tempo ma Rita Rusic racconta ciò che l’ha fatta scappare e non è solo la freddezza dell’ex marito. “In questo momento di nuovo non ci sentiamo, lo facciamo di continuo perché mi torna in mente tutto quello che mi ha fatto scappare, quella sua distanza, il vedere nei suoi occhi come se non avessimo fatto niente insieme, non avessimo fatto figli, non ci fosse stato amore”. Una freddezza che le fa male ancora oggi. La Rusic ha tanto da raccontare ogni volta, ripete che hanno avuto dei momenti difficili, ricorda il periodo di grande successo per entrambi ma hanno reagito in modo diverso. Era un successo esagerato, lui si è lasciato trasportare, lei era poco tollerante, molto dura.

LA COMPETIZIONE TRA RITA RUSIC E VITTORIO CECCHI GORI

Pensa che lui fosse in competizione mentre lei voleva solo fare bene il suo lavoro di produttore. Non riusciva a farglielo capire: “Difficile se un uomo ti guarda come se non ti avesse mai visto, io non accettavo il fatto di essere adorata da tutti e non da lui”.

Racconta del contratto che le proposero, 3 anni a Los Angeles, avrebbe realizzato il sogno di cantare. Lui si oppose e lei ne ha sofferto tantissimo. Anche la carriera di attrice è finita presto, sembra sempre per volere di Cecchi Gori. In seguito Rita Rusic ha anche scoperto che il marito le organizzava finti appuntamenti.

Per 16 anni Rita non ha fatto interviste, non compariva perché non voleva poi discutere con Vittorio, non voleva quella competizione che in parte sembra avere distrutto tutto. 

E’ innamorata oggi ma non lo dice, non vuole dare al suo compagno la sicurezza che lo ama, ma sono solo parole, lo ammette anche lei che in teoria è bravissima.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.