Ascolti tv: Chi l’ha visto ancora da record ma vince Svegliati amore mio

Terza puntata di Svegliati amore mio e vittoria in prima serata di Mediaset grazie alla fiction di Canale 5 e non è poco! Non è sabato ma mercoledì sera e la vittoria arriva grazie alla fiction con Sabrina Ferilli ed Ettore Bassi protagonisti. Un buon risultato se si considera che la seconda rete più vista, Rai 1, fa lo stesso risultato di Rai 3. Una serata ricca di proposte quella del 7 aprile 2021 con gli ascolti tv frammentati. Una serata che ha visto tra l’altro, anche un nuovo record di ascolti per Chi l’ha visto che, cavalcando il clamore mediatico di tutta la vicenda legata alla storia di Denise Pipitone e della ragazzo russa, Olesya Rostova, per la seconda settimana consecutiva porta a casa numeri altissimi.

Tra l’altro la giornalista di Chi l’ha visto era la sola a essere presente, nello studio dell’avvocato Frazzitta mentre si registrava la puntata del programma russo, ed è stato quindi l’unico programma a mandare in onda contenuti esclusivi che non si erano visti in precedenza.

Me vediamo nel dettaglio i dati auditel relativi alla serata di ieri, con gli ascolti del 7 aprile 2021.

Gli ascolti del 7 aprile 2021: tutti i dati della serata

Per la terza e ultima puntata di Svegliati amore mio il risultato è 3.543 milioni con il 15.2% di share.

Su Rai 1 il film Modalità aereo conquista 3.375 milioni e il 13.4% di share, si piazza sul secondo posto del podio per media dei telespettatori ma non per share. Infatti Chi l’ha visto fa meglio: 13.8% di share e 3.137.000 spettatori davanti alla tv.

Da segnalare anche il risultato della seconda puntata di Game of Games. In questi giorni abbiamo letto recensioni che hanno stroncato Lol-Chi ride è fuori mentre hanno parlato del programma di Rai 2 come di uno show divertentissimo. Certo tutti noi abbiamo gusti diversi ma il pubblico non sembra apprezzare per nulla il programma con Simona Ventura che nella seconda puntata cala ancora con 915.000 spettatori e il 3.7%. A ridere in questo caso, sono i protagonisti, tutti quanti, a volte senza che ce ne sia senso. Diventa tutto quindi una sorta di fiction recitata malissimo che non piace a nessuno.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.