Che sorpresa per Serena Rossi: la dolce lettera di sua sorella a Canzone segreta

Serena Rossi non se lo aspettava ! Anche per lei è arrivato il turno di accomodarsi sulla poltrona bianca che accoglie gli ospiti di Canzone segreta. Nella puntata di ieri del programma di Rai 1, anche la conduttrice infatti ha ricevuto una bellissima sorpresa. Tante persone che ama, la sua famiglia, il suo mondo. Ma c’è stato un momento che ha colpito moltissimo il pubblico a casa. La sorella di Serena Rossi infatti le ha scritto una dolcissima lettera molto significativa tra l’altro, che ha voluto condividere con tutto il pubblico che segue il programma del venerdì sera di Rai 1. Ilaria è entrata nello studio di Canzone segreta e ha dedicato parole davvero molto belle a sua sorella.

La lettera di Ilaria per Serena Rossi da Canzone segreta

“Sorellona mia, eri una bambina con due occhioni neri e un grande sogno: volevi cantare. Hai cantato prima ancora di parlare, cantavi, cantavi sempre. E mentre la tua voce diventava ogni giorno più bella, il tuo sogno diventava anche il nostro, il sogno di tutta la nostra famiglia” queste le parole di Ilaria nella sua lettera per Serena Rossi a Canzone Segreta.

E poi ancora: “Hai lavorato tanto, hai fatto tanta gavetta, senza mai dimenticare le parole che ti diceva nonno Emilio quando ha capito che facevi sul serio: ‘Serena, mi raccomando, la tua integrità sempre prima di tutto!’ Questa frase non l’hai mai dimenticata, – e conclude – sei riuscita a rimanere quella bambina con gli occhi neri e il sorriso felice. Oggi la tua vita è piena d’amore: ce l’hai fatta.”

Per Serena Rossi le sorprese non sono finite: per lei nello studio di Rai 1 anche i genitori, felici e orgogliosi di tutto quello che la conduttrice e attrice ha fatto in questi primi anni di carriera, una carriera ricchissima di soddisfazioni coronata quest’anno con i successi di Mina Settembre e con la conduzione di Canzone segreta. Un anno davvero d’oro per la Rossi.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.