Carlo Conti, le foto da bambino: è così simile a suo figlio Matteo

Non si guarda troppo indietro e non guarda troppo avanti, Carlo Conti si gode il periodo, il presente, capace di vivere ogni momento. Saggezza e la dimostrazione che è una persona sana, come commenta Serena Bortone che lo ospita nello studio di Oggi è un altro giorno. Nel suo Top Dieci c’è la famiglia, la moglie e il figlio Matteo e al secondo posto il sole e il mare. “Ormai la famiglia ha preso tutte e 10 le posizioni poi tutto il resto fa volume” confida Carlo Conti che poi racconta della sua infanzia, di sua madre Lolette. Un nome che derivava da quello di una ballerina. Non aveva nemmeno un anno quando è morto suo padre e Carlo Conti ricorda la forza della madre, è riuscita a essere anche padre. 

LE FOTO DA BAMBINO DI CARLO CONTI

La tavola doveva essere sempre apparecchiata, questa era una dolce regola della mamma che non si è mai sposata e si è dedicata solo a lui. “E’ stata fortissima e mi ha trasmesso una serie di valori importante, di sicuro l’onestà e il rispetto per gli altri”. Non sa se la sua vita sarebbe stata diversa se non fosse andata così la sua vita. Gli diceva spesso che era cretino, era il suo richiamo per tutte le bischerate. Le foto scattate nel suo posto del cuore, a Castiglioncello, Carlo Conti bambino è identico al suo bambino. Pensa a sua zia Liliana, si emoziona, deve molto anche lei, l’altra donna che l’ha cresciuto. 

A Oggi è un altro giorno ripercorre la sua carriera, i festival di Sanremo che gli hanno dato altro successo ma niente è mai più importante di suo figlio e della sua Francesca. Dal lavoro in banca che aveva reso felice la mamma alla radio, tutto è iniziato da lì. Carlo Conti non era certo adatto a un lavoro d’ufficio di 8 ore, con i giorni sempre uguali. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.