Buona la prima per Venus Club con Lorella Boccia su Italia 1

Mediaset continua la sperimentazione affidata ai giovani. E dopo aver dato il punto Z a Tommaso Zorzi e il Slotto di Giulia Salemi in versione streaming, si punta sulla generalista con un volto molto amato dal pubblico. Lorella Boccia torna sulle reti che l’avevano vista debuttare come allieva di Amici, poi come ballerina professionista nella scuola di Maria de Filippi e poi come conduttrice. Un ruolo che torna a vestire, anche se con un abito leggermente diverso perchè quello che Venus Club porta su Italia 1 è qualcosa di diverso rispetto al classico programma che si vede in seconda serata. Come aveva spiegato anche Lorella Boccia da Maria de Filippi, si tratta di una sorta di late show tutta la femminile. E visto che nella casa del Grande Fratello VIP 5, l’esperimento con Tommaso Zorzi alla conduzione era andato bene, si punta su Italia 1 con nomi molto importanti al fianco della giovanissima conduttrice.

Buona la prima per Venus Club con Lorella Boccia

Per il momento è ancora presto per fare un vero e proprio bilancio e per poter esprimere un giudizio ma ci sono i numeri, e i numeri ci dicono che senza traino, Venus Club parte con un buon risultato. Prende la linea con la curva al 4 % di share e poi la porta oltre il 6 e per una seconda serata di Italia 1, questi certamente sono ottimi numeri ( risultato della prima puntata in onda il 6 maggio 2021).

Al fianco di Lorella Boccia, padrona di casa del Venus Club, due donne prezzemolino perfette per questi format. Mara Maionchi e Iva Zanicchi, che piacciono sempre di più a quanto pare, anche al pubblico dei giovanissimi. Buona la prima quindi, anche grazie a Elettra Lamborghini, molto più a suo agio nel Venus Club che all’Isola come opinionista e alle storie raccontare, chiacchiere tra amiche che possono però non solo portare in tv aneddoti divertenti, ma anche vicende che meritano di trovare spazio sul piccolo schermo.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.