Federica Panicucci e Giorgia Rossi: nessun commento sulla vicenda sessista della Partita del cuore

Andrà in onda questa sera per la prima volta su Mediaset La partita del cuore in diretta da Torino il 25 maggio 2021. La giornata però non è iniziata nel migliore dei modi. Infatti questa mattina tutti i siti di informazione hanno ripreso la denuncia fatta dall’attrice Aurora Leone dei The Jackal, convocata per giocare la Partita del cuore e poi scacciata in malo modo dalla cena della vigilia perchè donna. La Leone ha raccontato in modo dettagliato i fatti sui social tanto che molti artisti hanno deciso di prendere posizione, annunciando anche un possibile ritiro dalla gara. Ci si aspettava quindi, vista l’eco mediatica della vicenda, che Federica Panicucci, in quanto conduttrice della serata evento, dicesse qualcosa da Mattino 5, per lo meno si dissociasse da quanto accaduto. Lo stesso avrebbe potuto fare Giorgia Rossi, giornalista di Mediaset che questa sera sarà protagonista insieme alla Panicucci da bordo campo. E invece dalle due signore di Mediaset, nessuna parola neppure durante il collegamento delle 10,40 con Mattino 5. Nel corso della puntata la Panicucci ha ricordato questo appuntamento, invitando il pubblico di Canale 5 a sintonizzarsi in prima serata per l’evento benefico che ha come scopo una raccolta fondi importantissima. E ha fatto sicuramente benissimo a sottolineare lo scopo della partita, che resta in ogni caso al centro di questa serata.

Federica Panicucci e Giorgia Rossi per il momento nessun commento sul caso “Aurora Leone”

Certo è che una piccola chiusa , le due conduttrici, avrebbero comunque potuto farla. La giornata però è lunga e magari entrambe sceglieranno i proprio social invece che una vetrina comunque delicata come può essere un programma di informazione della rete che ospita l’evento. Non si discute il fatto che in queste storie ci siano degli equilibri molto precari e delicati. Ma come detto in precedenza, sarebbe bastata anche una frase, una parola nei confronti di una ragazza che è stata discriminata perchè donna, in un posto in cui doveva starci di diritto, perchè convocata per la partita del cuore, non lo dimentichiamo.

Qui l’intera vicenda

Vedremo se nelle prossime ore Federica Panicucci e Giorgia Rossi decideranno di commentare in qualche modo i fatti, sarebbe un segnale molto importante in un momento così delicato.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.