Mattino 5 torna il 6 settembre con Federica Panicucci e Francesco Vecchi

Puntata dedicata ai ringraziamenti e ai saluti quella di Mattino 5 in onda oggi 25 giugno. Arrivederci ma non un addio perchè come si suol dire, squadra che vince non si cambia e Federica Panicucci e Francesco Vecchi si preparano per due mesi di riposo ma per un ritorno in onda a partire già dai primi giorni di settembre. Mentre il day time di Rai 1 entrerà nel vivo il 13 settembre, Canale 5 gioca in anticipo, almeno per quello che riguarda Mattino 5. Il programma di Mediaset tornerà infatti in onda il 6 settembre 2021 con Federica e Francesco e nessuna grossa novità all’orizzonte. Oggi quindi grandi sorrisi per i due conduttori che salutano il pubblico dopo una stagione ricca di soddisfazioni. Mattino 5 infatti si è riconquistato un posto di primo piano nel mattino degli italiani riuscendo a battere senza grosse difficoltà Uno Mattina e battendo sempre più spesso anche Storie Italiane nell’ora di sovrapposizione.

Mattino 5 chiude i battenti e torna a settembre

I saluti di Federica Panicucci al pubblico di Canale 5:

E’ stata una stagione davvero, devo dire, di grande soddisfazioni. (…) Se mi permetti, vorrei lasciare per ultimo un ringraziamento al nostro pubblico, perché è stato un pubblico particolarmente affettuoso… mi commuovo anche… noi ci rivediamo il 6 settembre, qua, in questo studio per la ripresa di Mattino Cinque. C’è molta emozione eh quest’anno, davvero. Grazie a tutti. Francesco, buona estate. Ci vediamo a settembre

I saluti finali e l’arrivederci di Mattino 5

Il programma di Canale 5 chiude tra l’altro con un comunicato stampa con grandi elogi da parte di Giancarlo Scheri, il direttore di rete, che sottolinea la crescita del contenitore mattutino di Mediaset. Una buona crescita con oltre 5 punti di share in più rispetto alla passata stagione e un grande interesse mostrato anche nel target femminile con un pubblico in aumento.

Per chi ha lavorato in tv anche questa non è stata una stagione facile, a causa del covid, delle restrizioni, della paura di entrare in contatti con persone positive. Tante le accortezze, tante le abitudini cambiate. E anche tanta attenzione per non turbare la sensibilità del pubblico a casa cercando solo di informare e anche di provare a intrattenere.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.