Dopo la “cacciata” da Uomini e Donne Joele dice la sua: “Usato per fare ascolti”

joele cacciato uomini e donne

Ci aspettavamo molto molto di più, dopo le anticipazioni di Uomini e Donne che erano circolate in rete. Niente ira mariana per la cacciata di Joele dal programma di Canale 5 e in fondo, davvero, in quello studio, è successo di peggio. Joele avrà sbagliato, suggerendo alla sua corteggiatrice ( che manco gli piaceva più di tanto) di scambiarsi il numero con il suo amico, anche perchè avrebbe potuto sentirla con il cellulare della redazione…Ma poi lui e Ilaria hanno fatto ben poco, proprio perchè l’interesse è davvero bassissimo tra i due e lo scandalo non c’è stato. Certo, un corteggiatore che prende per i fondelli la redazione, va cacciato e se questo è il primo di una lunga serie, ci auguriamo che si vada avanti così, visto che in passato, è successo anche di peggio. Joele non ci mancherà: ha raccontato balle ancora prima di entrare in quello studio ( la sua ex fidanzata lo ha smentito pubblicamente in modo ineccepibile), non ha costruito nulla di eccezionale con le ragazze, a stenti riusciva a fare un discorso e quindi ne faremo a meno. Però il ragazzo ha voluto dire la sua dopo la puntata di Uomini e Donne di ieri, 15 ottobre 2021, per raccontare la versione dei fatti, la sua.

Uomini e Donne, Joele parla dopo la cacciata dal programma

Ecco che cosa ha raccontato il tronista in un video:

Sono qua per raccontarvi cosa è successo, mettendoci la faccia. In quel momento mi sono trovato in una situazione che non mi aspettavo. E solo dopo, a mente più lucida, ho capito cosa veramente avrei voluto dire. Vorrei precisare subito che non ho mai detto di essere un santo e non ho mai nascosto nulla alla redazione. Mi sono già chiarito. La mia percezione è quella di essere stato considerato un po’ meno rispetto agli altri. Sono abituato ad alzarmi e andare a lavorare, non alzarmi e andare davanti la telecamera. Oggi vi aspettavate una sfuriata, ma non è andata così.

E ancora:

La mia è stata una battuta fuori luogo, ma non mi sarei mai sognato di fare sul serio e di vederla di nascosto fuori dal programma. Io ero consapevole che il mio microfono fosse acceso. Ci sono state situazioni analoghe. Mi è dispiaciuto tanto per quello che è successo e cioè che solo per gli ascolti una persona venga messa in difficoltà, non è stata una mia scelta essere stato messo lì. Con questo chiudo.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.