La Rai non sapeva che Mietta non fosse vaccinata: le ultime notizie

mietta rai vaccino

La Rai non era a conoscenza del fatto che la concorrente di ‘Ballando con le Stelle’ Mietta non fosse vaccinata“ è questa la nota battuta stamattina dall’Adnkrons. Una nota che potrebbe mettere altra benzina sul fuoco in questa situazione. Mentre Mietta dai social fa sapere che agirà nelle sedi opportune per tutelare la sua privacy, dopo quello che è successo a Ballando con le stelle 2021, continuano a emergere altri dettagli su questa vicenda. Ricordiamo che in Italia il vaccino non è obbligatori e che se si ha la possibilità di presentare un tampone, secondo le regole stabilite ( con differente durata tra tampone molecolare e tampone antigenico) allora si ottiene lo stesso il green pass che permette di lavorare comunque. La questione però, come dicevamo anche ieri chiedendoci se fosse o meno il caso di avere un concorrente di Ballando con le stelle non vaccinato, qui ci sembra essere più delicata. Non si tratta di un lavoro qualsiasi, di un impiegato non vaccinato che si tampona e poi si mette dietro la sua scrivania con la mascherina mantenendo comunque il distanziamento. Si parla di un vip che balla con un maestro, che entra a contatto con gli altri concorrenti ( nessun distanziamento quest’anno nella sala delle stelle). Che entra a contatto anche con altri concorrenti che hanno una certa età e che nonostante il vaccino potrebbero essere più fragili. Un concorrente che viene truccato, pettinato, che ha contatti anche con la giuria, con la conduttrice. Ecco la situazione ci sembra un tanto diversa, forse per questo era auspicabile che si sapesse quanto meno, che Mietta non fosse vaccinata, per poi valutare o meno, il da farsi.

La Rai sapeva o non sapeva di Mietta?

Dal portale di Adnkronos si legge:

Da fonti di Rai1, la cantante era stata scritturata in agosto per il programma, ma senza che l’azienda fosse a conoscenza del suo stato vaccinale. Secondo quanto si apprende, le procedure anti Covid nell’ambito del programma sono state tutte rispettate nei minimi dettagli, a partire dall’ingresso negli studi Rai (in cui non è possibile l’accesso senza green pass), fino ai tamponi eseguiti regolarmente su tutti, anche sui vaccinati. Questo ha reso possibile il tracciamento immediato della situazione sanitaria della concorrente, che è stata sospesa momentaneamente dalla gara.

Al momento nè Milly Carlucci nè il direttore di Rai 1 Stefano Coletta si sono espressi in merito, per cui si dovrà capire nelle prossime ore quello che succederà, anche considerato il fatto che tra i concorrenti di Ballando con le stelle ci sarebbe anche un’altra persona non vaccinata.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.