L’emozione di Nino D’Angelo per i figli commuove Silvia Toffanin

nino d'angelo figli

“Incontrati per me è stata una cosa meravigliosa” è così che Silvia Toffanin conclude l’intervista a Nino D’Angelo. “Sei un uomo straordinario e l’amore che ricevi dal pubblico lo merito tutto; mi hai emozionato, arrivi dritto al cuore, sei puro” aggiunge mentre il cantautore partenopeo si asciuga le lacrime che non sono per la conduttrice di Verissimo. “Il poeta che non sa parlare” è il suo nuovo album, Nino D’Angelo ha anche raccontato la sua storia in un libro dove sono racchiuse anche le sue emozioni, la sua vita. Si commuove parlando dei suoi due figli, Antonio e Vincenzo; per lui c’è un regalo speciale, un video messaggio di Vincenzo.

Il grazie di Vincenzo a suo padre, Nino D’Angelo

“Sei sorpreso e lo sono anche io, questo è un modo per dirti un grazie gigante per tutto quello che hai fatto per noi fino ad oggi e per quello che continuerai a fare. Per il padre e per il nonno che sei. Mi è capitato di leggere nelle tue interviste che dici di essere stato un padre poco presente, è un errore perché per noi sei stato un padre spettacolare, meraviglioso”. Nino D’Angelo è commosso dalle parole del figlio, chiede scusa per le sue lacrime e al tempo stesso ringrazia per il regalo ricevuto.

I suoi figli gli hanno dato dei doni meravigliosi, si riferisce ai nipoti. Nino D’Angelo è nonno di quattro nipotini: Maya, Edoardo, Leonardo e Gaetano. L’ultimo, il più piccolo ha il suo nome, per lui è un altro regalo importante.

L’umiltà, la semplicità, la consapevolezza di non avere studiato e di non avere molte parole ma è il poeta che non sa parlare, come alle medie gli disse la sua professoressa leggendo il suo tema, stupita dalle sue parole, anche se quelle frasi erano piene di errori.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.