Irma Testa a Verissimo: “A volte in casa non riuscivamo neanche a comprare da mangiare”

irma testa

E’ sua la prima medaglia olimpica della boxe femminile italiana ma Irma Testa a Verissimo ha molto da raccontare. Dietro lo sport che a Tokyo l’ha resa nota e l’ha fatta salire sul podio c’è una vita che nonostante la giovane età non è sempre stata semplice. Irma Testa racconta dei momenti bui, anche di quando a casa non avevano niente da mangiare. Per la prima volta ha parlato in tv anche del suo orientamento sessuale. Ne ha parlato per la prima volta a sua madre quando aveva 15 anni. Non è stato semplice perché nella sua famiglia erano temi di cui non avevano mai parlato, perché anche per lei l’amore era solo tra un uomo e una donna. Quando ha capito che si era innamorata di un’altra ragazza ne ha parlato con la madre: “E’ stata una roccia anche in quella occasione”.

Irma Testa, la medaglia di Tokyo è un bel riscatto

“Nella mia vita ci sono stati dei momenti molti bui. A volte in casa non riuscivamo neanche a comprare da mangiare”. La boxe è entrata nella sua vita a 12 anni e l’ha salvata: “Appena ho visto la via di fuga del pugilato mi ci sono buttata dentro perché sapevo che mi avrebbe portata lontano”.

Con suo padre il rapporto non è semplice, per tanti anni è stato assente, Irma parla dell’infanzia. “Ora se mi chiama al telefono rispondo, per anni non l’ho mai fatto. Ho messo da parte la rabbia, non ho dimenticato, ma cerco di accontentarlo e di aggrapparmi ai ricordi belli che ho avuto con lui”.

La Testa ha solo 24 anni ma è un grande esempio per molti. Dal coming out a 15 anni ai momenti durissimi in famiglia, il legame con il padre e la boxe che l’ha salvata; potremo seguire la sua intervista a Verissimo sabato 22 gennaio su Canale 5.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.