Francesca Cavallin parla dei suoi problemi con il cibo

francesca cavallin verissimo

Ospite a Verissimo il 22 gennaio 2022 Francesca Cavallin racconta anche dei problemi con il cibo che ha avuto in passato. Tutto è iniziato quando ha avuto la consapevolezza che non si sarebbe sviluppata come le altre donne della sua famiglia. Il non avere un seno più grande per lei iniziava ad essere un problema. Francesca Cavallin ricorda che era il periodo delle top model, un modello di donna inarrivabile. Le chiesero di fare la modella e sono state quindi una serie di cose a farle fare una scelta sbagliata. Ha pensato che se non poteva essere il genere di donna mediterranea doveva essere l’opposto. “Facevo una dieta assurda ed ero arrivata a pesare il cibo con le mani, sono dimagrita molto. Non tanto da essere ricoverata in ospedale ma ho avuto problemi fisici”. L’attrice racconta che ha perso il ciclo per 9 mesi, ha perso tanti capelli, poi è arrivata la bulimia.

Francesca Cavallin: “La bulimia è ancora più infida perché non la vedi”

Con l’anoressia tu ti accorgi ma la bulimia è una schiavitù, pensi di potere abusare del cibo, ti scatta l’impulso di mangiare in maniere frenetica per poi risolvere tutto. Oltre a dare problemi fisici lo stesso importanti è difficile da estirpare dalla testa”.

A Verissimo spiega che i suoi problemi con il cibo sono durati per molti anni, soprattutto la bulimia  e i suoi genitori non se ne sono accorti nonostante avesse un rapporto di grande confidenza con la mamma. Francesca si vergognava e nascondeva la malattia. “Il  problema è che il danno c’è e si vede, lo senti dentro. Io ho sofferto per molti anni, pensi sempre di poterlo fare”.

Ne è uscita con la presenza di persone importanti. Anche se la sua famiglia non lo sapeva, c’era, esisteva ed era importante. Anche l’incontro con il suo fidanzato è stato importante, lui era uno sportivo e le diceva sempre che l’amava così com’era. Aveva capito. Piano piano l’ha coinvolta nello sport e poi le ha fatto riscoprire il gusto del cibo. “L’amore e il sostengo molto spontaneo, così il mio angelo mi ha salvato”.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.