Fausto Leali ricorda mamma Caterina morta troppo presto

fausto leali

Fausto Leali ha iniziato a lavorare a 11 anni, la sua mamma non aveva soldi, avrà fatto chissà quante cambiali, racconta il cantante ospite a Oggi è un altro giorno. Il padre aveva perso una gamba in guerra ma ha continuato a fare tanti sacrifici continuando a lavorare per la famiglia. Le immagini di mamma Caterina lo commuovono, ha sempre creduto in lui fin da piccolo, quel giorno era la festa della mamma e lei prima di morire giovanissima ha potuto vedere il suo successo: con A chi era primo in classifica. Quando la madre è morta Fausto Leali aveva solo 23 anni, è stata dura perderla così presto ma per fortuna il lavoro, la musica, l’hanno aiutato.

Fausto Leali ha iniziato a fare provini a 14 anni

A 14 Fausto Leali anni già si esibiva per un provino, era il ’58 e già l’avevano notato. Poi Pippo Baudo e Renzo Arbore lo aiutarono sfondare con “A chi”. Ed è Arbore a sorprenderlo con un video messaggio: per lui Fausto Leali è una delle voci più belle che abbiamo in Italia. Ha molte cose da raccontare Fausto, anche dell’amicizia con Diego Armando Maradona.

Maradona era un fan di Fausto Leali, adorava il brano “A chi” e per le nozze aveva il desiderio di averlo come ospite. “Il matrimonio già in chiesa con due 200 coristi e 200 elementi di orchestra. Alla cena c’erano quattro palchi con quattro generi di musica diversi, credo ci fossero 1000 persone, una cosa straordinaria”.

Un messaggio anche di Clementino che ricorda il New York Festival a cui parteciparono insieme; sono amici, sono molto legati. Anche Michele Zarrillo è un suo caro amico: “Sono fiero di essere tuo amico e che ti sia così instancabile di darti, di dare soprattutto la tua voce”.

Con Anna Oxa è riuscito a riallacciare i rapporti: “Ho fatto in modo di rintracciarla perché avevo perso il numero di telefono” e si sono promessi di incontrarsi presto dopo il lungo silenzio che c’è stato tra loro.

Domani sera Fausto Leali sarà ospite de Il Cantante Mascherato, duetterà con il Pastore Maremmano, pronto a tornare come merita in tv e non solo.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.